Descrizione

In un momento storico in cui le parole “immigrato”, “richiedente asilo” e “clandestino” vengono sbandierate quotidianamente, è facile dimenticare che non si tratta di numeri, ma di persone. Di esseri umani, ciascuno con una vita. Con una sua storia. Sio e Nicola Bernardi, in collaborazione con il Centro di solidarietà L’Ancora di Sanremo, sono andati nei centri di accoglienza straordinaria, nella provincia di Imperia, a scoprire le storie dei migranti ospitati. Per raccontarle con ritratti fotografici e fumetti. Trentadue straordinarie storie normali, di vita vissuta e quotidiana, per ricordare come, tutte le volte che sentiamo parlare di cento persone in una barca al largo delle nostre coste, stiamo parlando di tutti noi.
Trentadue ritratti, attraverso fotografie e fumetti. Trentadue storie di viaggi alla ricerca di un futuro migliore, di una salvezza. Trentadue vite, raccontate sul confine. Un libro drammatico e comico, realistico e pieno di fantasia. Due amici mettono assieme due forme d'arte – fumetto e fotografia – per dare un punto di vista inedito su uno dei grandi temi del nostro tempo.

Video

Recensioni d'autore

  • Una di quelle opere in cui l'autore non inventa nulla e trasformandosi in un megafono per chi ha una voce troppo debole per essere udita dalla massa.

  • La vita quotidiana si dispiega con amarezza ma anche con ironia...

  • Sio & Bernardi migranti a fumetti.

  • Se il fumetto diventa sociale.

Conosci l’autore

Nicola Bernardi

Nicola Bernardi (Casale Monferrato, 1988) è un fotografo innamorato del genere umano e con una spaventosa necessità di raccontare storie attraverso le sue immagini. Dopo essersi laureato in Lingue orientali a Venezia, si è trasferito per qualche anno a Sapporo, dove ha iniziato la sua carriera nella fotografia. È ritornato in Giappone nel 2014 con “Sio”, in bici, per il progetto Uncommon:Wheels,- che nel 2016 è diventato un libro. Dal 2014 al 2017 ha vissuto a Melbourne, ora si trova a Milano, dopo aver attraversato il Circolo polare artico in bici per il progetto unCOMMON:Arctic. Ha lavorato in Etiopia come primo assistente di Steve McCurry per il Calendario Lavazza 2014, oltre che con Eolo Perfido e Susi Belianska. Le foto di Bernardi sono state esposte a Nuova Delhi, Sidney, New York. È brand ambassador di Wacom e ha lavorato con brand prestigiosi quali Martini, Specialized, Cinelli, Wacom ed AirBnB. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Storiemigranti (2019; con Sio).

Scopri di più >>

Sio

Sio è il fumettista italiano più seguito sui social. Laureato in Lingue orientali, ha vissuto per due anni a Sapporo, in Giappone. Il suo canale YouTube, Scottecs, conta oltre un milione e mezzo di iscritti e i suoi video hanno ottenuto più di 200 milioni di visualizzazioni. La pagina Facebook di Scottecs è seguita da oltre 600mila utenti. Sio è ideatore e autore della rivista “Scottecs Megazine” e di vari libri, che raccolgono i suoi fumetti. Ha realizzato anche diversi videoclip, fra cui Luigi il pugilista di Elio e le Storie Tese, e ha prestato la sua voce per il doppiaggio della miniserie tv Over the Garden Wall. è inoltre sceneggiatore per “Topolino”. Per Feltrinelli ha pubblicato Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri (con Tito Faraci, 2016; nuova edizione, 2018), Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne (con Tito Faraci, 2018) e Storiemigranti (2019; con Nicola Bernardi).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2019
Collana: 
Feltrinelli Comics
Pagine: 
144
Prezzo: 
16,00€
ISBN: 
9788807550225
Genere: 
Varia