Descrizione

I tradimenti ci colgono sempre di sorpresa. Eppure sono eventi comuni, che irrompono continuamente nella vita: più diffusi di quanto non si creda, fanno parte del tessuto stesso delle nostre relazioni con il mondo e segnano importanti punti di svolta della nostra esistenza. Attraverso l'analisi di testi storici e letterari, questo libro indaga i processi relazionali che accompagnano il tradimento e ripercorre la storia della sua rilevanza sociale, dagli archetipi biblici di Giuda o Pietro fino ai più insoliti tradimenti che si consumano oggi nelle realtà virtuali. Fin dalle prime pagine ci rendiamo conto che l'autrice ci sta guidando verso una dimensione assai lontana da quella del senso comune: scopriamo così l'influsso del tradimento sui cambiamenti dell'identità, riconosciamo le differenti valutazioni morali che diverse società e diverse epoche storiche ne hanno dato, in un quadro insospettatamente complesso, ricco e concettualmente nuovo.
Tradimenti è stato pubblicato in Giappone e negli Usa.

Conosci l’autore

Gabriella Turnaturi

Gabriella Turnaturi è docente di Sociologia al dipartimento di Scienza della comunicazione dell’Università di Bologna. Ha scritto vari saggi sulla vita quotidiana e la sociologia delle emozioni. Tra i suoi libri ricordiamo, per Feltrinelli: Associati per amore. L’etica degli affetti e delle relazioni quotidiane (1991), Tradimenti. L’imprevedibilità nelle relazioni umane (2000), tradotto in Giappone e negli Stati Uniti (Chicago University Press, 2007), Signore e signori d’Italia. Una storia delle buone maniere (2011; Ue, 2014), Vergogna. Metamorfosi di un’emozione (2012) e la sua prefazione a Intimità fredde (2007) di Eva Illouz; e per Laterza: Immaginazione sociologica e immaginazione letteraria (2003).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Settembre, 2014
Collana: 
Universale Economica Saggi
Pagine: 
160
Prezzo: 
7,50€
ISBN: 
9788807885150
Genere: 
Tascabili