Descrizione

“Abbiamo passato Mittenwald da giorni / in direzione di un futuro semplice / che sa di mandorle e lenzuola pulite, / verso una prima persona plurale / di cui non saremo mai / simultaneamente parte.”

 

RACCOLTA INEDITA

 

Sei convinto che un verso contribuisca al potente spettacolo del mondo? Assapora Zoom Poesia: piccole, preziose antologie di testi editi e inediti. Da gustare un verso alla volta. Numero di caratteri: 31.924

Conosci l’autore

Federico Italiano

Federico Italiano è nato a Galliate, tra il Ticino e Novara, nel 1976. Dal 2001 vive a Monaco di Baviera e insegna Letterature Comparate nelle Università di Monaco e di Innsbruck. Ha pubblicato quattro libri di poesia, Nella costanza (Atelier 2003), I Mirmidoni (Il Faggio 2006), L’invasione dei granchi giganti (Marietti 2010), L’impronta (Aragno 2014) e lo studio Tra miele e pietra. Aspetti di geopoetica in Montale e Celan (Mimesis 2009). Ha inoltre curato le raccolte di saggi Geopoetiche. Studi di geografia e letteratura (con M. Mastronunzio, Unicopli 2011), Translatio/n. Narration, Media and the Staging of Cultural Differences (con M. Rössner, Transcript 2012) e l’antologia Die Erschließung des Lichts. Italienische Dichtung der Gegenwart (con Michael Krüger, 2013). Per Feltrinelli ha pubblicato, nella collana digitale Zoom Poesia, Un esilio perfetto (2015).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2015
Collana: 
ZOOM Poesia
Prezzo: 
2,99€
ISBN: 
9788858854211
Genere: 
E-book