Descrizione

In una Milano addormentata dal roipnol, dal serenase e dal valium, devastata dalla speculazione edilizia e dalla mafia italiana e cinese, Paolo e Mariangela - amici bambini - si sono ritrovati nella vecchiaia e da quel momento si sono amati con tenerezza, passione e un pizzico di abitudine. Solo i figli di Mariangela, Ettore, Maria e Concetta, interrompono la loro vita con lamentazioni, dispiaceri e dipinti in cui si addensano vite intere. Finché, per la prima volta, non entreranno nell'arca del diluvio dei tempi moderni, McDonald's, dove tutto cambia. Ed Ettore si innamorerà di una suora.

Numero di caratteri: 39.599.

Conosci l’autore

Marosia Castaldi

Marosia Castaldi è artista e scrittrice. Tra le sue opere i racconti Abbastanza prossimo (Tam Tam, 1986), Casa idiota (Tringale, 1990), Piccoli paesaggi (Anterem, 1993); i romanzi La montagna (Campanotto, 1991), Ritratto di Dora (Loggia de’ Lanzi, 1994), Fermata Km. 501 (Tranchida, 1997); il saggio La casa del Caos (in “Punteggiature”, Holden Maps, Bur, 2001); le prose In mare aperto (Portofranco, 2001) e il più recente La fame delle donne (Manni, 2012). Per Feltrinelli ha pubblicato Per quante vite (1999), Che chiamiamo anima (2002), Dava fine alla tremenda notte (2004), Dentro le mie mani le tue (2007) e, nella collana digitale Zoom, Paesaggio della stanza (2012) e Vecchi amanti a Milano (2013).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Settembre, 2013
Collana: 
ZOOM Flash
Pagine: 
32
Prezzo: 
0,99€
ISBN: 
9788858851470
Genere: 
E-book