Giorgio Bassani

Giorgio Bassani (Bologna, 1916 - Roma, 2000) trascorse l’infanzia e l’adolescenza a Ferrara, che resterà per sempre nel suo cuore e diventerà teatro delle sue creazioni letterarie. Partecipò alla Resistenza e, dopo la guerra, si dedicò alla vita culturale come narratore e poeta, ma anche consulente editoriale della casa editrice Feltrinelli e vicedirettore della Rai. Impegnato nella tutela dell’ambiente, fu tra i fondatori e presidente dell’associazione Italia Nostra. Fra le sue opere, riedite da Feltrinelli: Il giardino dei Finzi-Contini, lo straordinario ciclo Il romanzo di Ferrara, che raggiunse la sua forma definitiva nel 1980 e comprende Cinque storie ferraresi. Dentro le muraGli occhiali d’oroIl giardino dei Finzi-ContiniDietro la portaL’aironeL’odore del fieno. Feltrinelli ha pubblicato, inoltre, Racconti, diari, cronache (1935-1956) (2014; a cura di Piero Pieri), Italia da salvare. Gli anni della Presidenza di Italia Nostra (1965-1980) (2018; a cura di Dafne Cola e Cristiano Spila) e Interviste. 1955-1993 (2019; a cura di Domenico Scarpa e Beatrice Pecchiari).

Giorgio Bassani
Ricordiamo Giorgio Bassani con una delle sue "storie ferraresi"

Ricordiamo Giorgio Bassani con una delle sue "storie ferraresi"

Nell'anniversario della morte di Giorgio Bassani, uno degli scrittori italiani più tradotti e più letti in tutto il mondo, siamo felici di proporre nella collana Zoom Flash Una lapide in via Mazzini: una delle sue Cinque storie ferraresi, splendida raccolta di racconti che uscì nel 1956 e vinse il premio Strega.

La cattura

La cattura

di Salvo Palazzolo, Maurizio de Lucia