Edgar Lee Masters

Edgar Lee Masters (1869-1950). L’Antologia lo consacrò autore di fama, ma sancì anche la rottura con i suoi concittadini, di cui la raccolta denuncia debolezze ed ipocrisie. Sebbene non abbia mai più replicato il successo dell’Antologia di Spoon River, Masters fu uno scrittore prolifico in diversi campi. Dopo The New Spoon River (1924), che non ebbe la stessa fortuna, abbandonò definitivamente la professione di avvocato per dedicarsi alla scrittura. Negli ultimi anni le difficoltà economiche lo spinsero a scrivere in modo compulsivo e a ricorrere all’aiuto di amici per poter sopravvivere. Morì in miseria e semidimenticato. Feltrinelli ha pubblicato il suo capolavoro nei "Classici Ue", Antologia di Spoon River (2017), in un'edizione con il testo a fronte a cura di Enrico Terrinoni.

Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters

“A bere, a litigare, e senza pensare alla moglie o alla famiglia / Al denaro, all’amore, o al cielo?” Dalla tomba in cui sono sepolti, i cittadini di un piccolo paese americano svelano i segreti della loro vita. In versi sciolti, ma quasi regolari, con una ironia pungente, …