Descrizione

Letizia, una simpatica ragazzina di undici anni, racconta al suo diario i fatti quotidiani e le straordinarie esperienze che segnano i suoi rapporti di amicizia e i legami familiari: i personaggi principali sono il padre, la madre e il fratello adolescente Giacomo a cui Letizia è fortemente legata; la nonna Rosetta, importante e delicata figura, nonché fondamentale punto di riferimento per la protagonista; l’amico Yomir, un bambino extracomunitario che si sta gradualmente integrando nella cittadina in cui vive e soprattutto compagno e complice di avventure di Letizia; Caterina, l’amica del cuore trasferitasi a Bruxelles con cui Letizia mantiene una forte amicizia attraverso un fitto scambio epistolare. Il libro si articola agilmente in tre parti. Nella prima Letizia racconta di sé e della propria famiglia, delle vicissitudini scolastiche, delle amicizie e delle inimicizie più o meno superficiali, ma soprattutto dell’incontro con Yomir con cui condivide un segreto, quello di dare la caccia a un presunto assassino di bambini, nascosto nella ‟casa verde pistacchio” sepolta in un parco abbandonato in cui i due ragazzini, immaginando una rischiosa avventura in una folta foresta tropicale, hanno scoperto una fossa colma di ossa sospette.
Nella seconda si racconta della scoperta clamorosa dei ‟detective” Letizia e Yomir, caduti e intrappolati nel pozzo-cantina della ‟casa verde pistacchio”. Non ci vive l’assassino ma l’amabile signora Pina, l’ex bidella delle scuole elementari, che un tempo allevava cani trovatelli insieme al marito, morto dopo tante lotte per la tutela e il mantenimento di un canile. La signora Pina ha anche un figlio, Marco, che ha subito l’amputazione di una gamba a causa di un incidente e che per rabbia e timidezza si è isolato dal mondo. La terza parte torna di nuovo nella forma di diario in cui Letizia racconta che il fratello Giacomo e Marco, per l’età e le passioni musicali e informatiche che li accomunano, diventano amici; Letizia racconta che presto partirà per Bruxelles a trovare Caterina e che l’amicizia con l’amico Yomir è ancora più salda grazie a questa straordinaria esperienza. Inoltre i genitori le regalano un cane, un cucciolo della signora Pina e che in seguito donerà alla nonna.

Conosci l’autore

Margherita Belardetti

Margherita Belardetti ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Brera e ha vissuto a lungo a Vienna. Scrittrice, traduttrice e insegnante, con Feltrinelli ha pubblicato Letizia e il paese senza vipere (1999), Letizia, 400 anni, 6 mesi, 1 giorno (2002), Il diario di Letizia (2006).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2006
Collana: 
Kids Gatto Nero
Pagine: 
269
Prezzo: 
12,00€
ISBN: 
9788807921100
Genere: 
Ragazzi