Descrizione

Una degustazione di vini piuttosto mediocri è la scena sulla quale si intrecciano i destini di Camilla Baresani, giornalista-scrittrice in grandi ambasce per le sorti di una raccolta di articoli che si appresta a dare alle stampe, e di Allan Bay, noto giornalista enogastronomico e autore di diversi libri di cucina. Durante la cena, Camilla è silenziosa e preoccupata, mentre Allan Bay e i suoi amici Paolo e Antonio – rispettivamente un intenditore di vini e un esteta della tavola – parlano di una fastosa ‟cena delle meraviglie” che da sempre hanno in mente di organizzare: la fidanzata di Antonio e la moglie di Paolo, stufe di sentirli descrivere nei particolari un progetto che sembra destinato a rimanere per sempre tale, li prendono un po’ in giro. È qui che Camilla si scuote dalle sue tetre riflessioni per sfidare i tre amici a tradurre finalmente in realtà la loro idea: se entro quattro giorni riusciranno a organizzare quella cena perfetta, in grado di stupire e divertire i commensali, lei la racconterà nel suo libro. I tre uomini dapprima cercano di farsi concedere più tempo, ma Camilla è irremovibile – il libro deve andare in stampa! – e comincia così la fase esecutiva di quel progetto tanto lungamente accarezzato: c’è da fare la spesa, da decidere i vini, da scegliere le suppellettili… Teatro di questa mise en scène è la casa di Allan Bay, mentre la voce narrante è quella di Camilla che descrive con ironica leggerezza le ansie, i problemi, i piccoli incidenti di quella preparazione caotica e al tempo stesso precisa, durante la quale le pietanze da cucinare, i vini da selezionare, le stoviglie da disporre fanno da contrappunto alle vicende personali dei protagonisti e ai loro capricci caratteriali e sentimentali. Fino al gran finale...

Video

Conosci l’autore

Camilla Baresani

Camilla Baresani (1961) è scrittrice e critica gastronomica. Tra i suoi libri ricordiamo: Il plagio, Sbadatamente ho fatto l'amore (Mondadori 2000 e 2002); Il piacere tra le righe, L'imperfezione dell'amore, Un’estate fa (Bompiani 2003, 2005 e 2010). Per Feltrinelli, La cena delle meraviglie (con Allan Bay, 2007).

Scopri di più >>

Allan Bay

Allan Bay è nato a Milano nel 1949. Si è laureato in Economia politica alla Bocconi con una tesi in Storia economica. Si è occupato della vendita di macchine per la produzione di lampadine, di editoria scientifica, tecnica e medica e di produzioni televisive. Dal 1994 è giornalista nel settore enogastronomico. La cucina è sempre stata la sua grande passione. Dal 1995 scrive di cucina sul “Corriere della Sera”. Cura la rubrica settimanale dei ristoranti milanesi su “ViviMilano”. Ha curato una rubrica settimanale di cultura culinaria su “Diario della settimana”. Dal 2003 al 2006 è stato professore incaricato di Cucina presso l’Università di Pavia. Con Feltrinelli ha pubblicato una serie di libri di cucina: Cuochi si diventa (2003), poi Cuochi si diventa 2 (2004), Cuoco me (“Kids”, 2005), Le ricette degli altri (2005), 77 ricette perfette (2006) e un romanzo scritto con Camilla Baresani, La cena delle meraviglie (2007).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 2007
Collana: 
Varia
Pagine: 
166
Prezzo: 
14,00€
ISBN: 
9788807490606
Genere: 
Saggistica