Allan Bay

Allan Bay è nato a Milano nel 1949. Si è laureato in Economia politica alla Bocconi con una tesi in Storia economica. Si è occupato della vendita di macchine per la produzione di lampadine, di editoria scientifica, tecnica e medica e di produzioni televisive. Dal 1994 è giornalista nel settore enogastronomico. La cucina è sempre stata la sua grande passione. Dal 1995 scrive di cucina sul “Corriere della Sera”. Cura la rubrica settimanale dei ristoranti milanesi su “ViviMilano”. Ha curato una rubrica settimanale di cultura culinaria su “Diario della settimana”. Dal 2003 al 2006 è stato professore incaricato di Cucina presso l’Università di Pavia. Con Feltrinelli ha pubblicato una serie di libri di cucina: Cuochi si diventa (2003), poi Cuochi si diventa 2 (2004), Cuoco me (“Kids”, 2005), Le ricette degli altri (2005), 77 ricette perfette (2006) e un romanzo scritto con Camilla Baresani, La cena delle meraviglie (2007).

Allan Bay
Mangiare bene è un’arte. Parola di Bay

Mangiare bene è un’arte. Parola di Bay

"Oggi si mangia con velocità ma non c’è contraddizione fra questo e la ricerca del gusto, anzi. Tutti lavoriamo e abbiamo poco tempo ed è giusto che quotidianamente si mangi velocemente pietanze non troppo elaborate. Ma ogni tanto abbiamo voglia del piacere della cucina e quando possiamo non nutrirci di prodotti pronti dobbiamo farlo. Un tempo le donne avevano tempo di elaborare piatti e ricette ed era diverso."
La cattura

La cattura

di Salvo Palazzolo, Maurizio de Lucia