Descrizione

“Se vi fermate per pranzo, vi fornirò la prova del viaggio nel tempo”

Il Viaggiatore del Tempo, scienziato eccentrico e idealista, fabbrica una macchina grazie alla quale è in grado di visitare il mondo dell’anno 802.701. La realtà che si offre ai suoi occhi è di una cupezza agghiacciante: l’evoluzione umana ha prodotto due nuove specie, gli Eloi, creature gioiose, fragili e infantili, e i Morlock, esseri mostruosi e ripugnanti che escono di notte, col favore della luna, massacrando i delicati Eloi, per poi nutrirsene. Quando un vano tentativo di sopraffare i Morlock lo costringe alla fuga, un’ulteriore incursione in un futuro più lontano ci mostra una terra desolata, priva di qualsiasi forma di vita, eccetto una misteriosa creatura simile a un pallone con i tentacoli.
Si tratta di una visione macabra e spettrale, l’epifania di un mondo senza speranza, che fa di Wells uno degli ultimi grandi scrittori moralisti europei. La Macchina del Tempo uscì a puntate sulla “New Review”, e fu da subito un clamoroso successo, divenne ispirazione per centinaia di autori e inaugurò una serie di romance scientifici che avrebbero proiettato Wells, nell’arco di una manciata di anni, nel firmamento dei più grandi scrittori iconici e visionari di fine Ottocento.

 

Conosci l’autore

H.G. Wells

Herbert George Wells, meglio conosciuto come H.G. Wells (1866-1946), è stato uno scrittore britannico tra i più popolari della sua epoca; tra gli inventori del genere fantascientifico. La sua attività di narratore è stata veramente poliedrica: tra le sue opere La macchina del tempo e La guerra dei mondi. Feltrinelli ha pubblicato nei "Classici Ue" L’isola del dottor Moreau (2019; con una prefazione di Margaret Atwood).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Settembre, 2020
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
144
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807903748
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Mirko Esposito
Curatore: 
Mirko Esposito