Descrizione

Un romanzo ispirato alla storia vera di due bambini ungheresi sopravvissuti alla Shoah, scoperta grazie ai diari di Giorgio Perlasca, Giusto tra le Nazioni. A Budapest Raul conduce una vita felice e spensierata, cadenzata dagli allenamenti in piscina e dalle lezioni di pianoforte con la madre, i bisticci con Marian, la sorellina, i costumi di Papageno e Astrifiammante che la mamma confeziona per la festa di Purim. Tutto finisce con l’arrivo dei tedeschi e la presa del potere dei nazisti ungheresi. Raul vive come un dramma e un’umiliazione continua la nuova situazione, soprattutto a scuola, mentre Marian riesce a trovare sempre un aspetto divertente in ogni cosa. Un giorno, la madre viene portata via dai soldati e il padre non fa più ritorno a casa. Da questo momento i due fratelli devono pensare a sopravvivere, contando solo sulle proprie forze. Nello scenario di una città stretta fra le truppe sovietiche che avanzano e l’esercito tedesco in sanguinosa ritirata, Marian trascina il fratello da un rifugio all’altro, alla ricerca di un principe misterioso che sembra uscito dal Flauto magico. Il principe in realtà è Giorgio Perlasca, l’uomo che, fingendosi l’ambasciatore spagnolo a Budapest, tra il 1944 e il 1945 riuscì a salvare più di cinquemila persone dalla Shoah.

“Non dimenticare la musica, lì mi troverai sempre.”

Recensioni d'autore

  • Le peripezie di due bimbi ungheresi, privati dei genitori e alla ricerca di salvezza...

Conosci l’autore

Luca Cognolato

Luca Cognolato ha studiato all’Università Ca’ Foscari di Venezia e insegna Italiano e Storia in provincia di Venezia. È autore di libri per bambini e ragazzi tra cui la serie della Basket League (Einaudi Ragazzi). Con Silvia del Francia ha scritto La musica del silenzio (Feltrinelli, 2020) e insieme al collettivo omonimo Arambì (Feltrinelli, 2019).
 

Scopri di più >>

Silvia del Francia

Silvia del Francia è nata a Padova nel 1966. Libraia per molti anni, ora è counselor educativa, ma continua a occuparsi di promozione della lettura perché crede che le storie siano necessarie per stare bene, creare legami, scoprire se stessi e il mondo. Scrive a quattro mani con Luca Cognolato, con il quale ha pubblicato L’eroe invisibile (vincitore del premio Selezione Bancarellino). Insieme hanno scritto anche Il magico museo delle scarpe, Il mio nemico immaginario e La musica del silenzio (2020). Insieme al collettivo omonimo ha pubblicato Arambì (Feltrinelli, 2019).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2020
Collana: 
Feltrinelli Kids
Pagine: 
160
Prezzo: 
12,00€
ISBN: 
9788807923203
Genere: 
Ragazzi 
Prefatore: 
Franco Perlasca