Descrizione

Il racconto che dà il titolo alla raccolta (La specialità della casa) è quello che fece conoscere Ellin come scrittore del mistero e gli aprì meritatamente la via del successo. Due uomini frequentano un ristorante straordinario con una clientela esclusiva: non si può che restare estasiati nell'assaggiarne i piatti, ma quello che più di tutti lascia senza parole e preda di un incontenibile desiderio di gustarlo di nuovo è proprio la specialità del cuoco Sbirro. Peccato che ogni volta che viene servita… Nel secondo racconto (La zampa del gatto), un uomo alla disperata ricerca di un impiego lo trova finalmente tramite un'inserzione da parte di un anonimo datore di lavoro: un compito apparentemente del tutto inutile in cui lui si butta però con determinazione ed entusiasmo finché un giorno gli si presenta il principale a chiedergli di fare qualcosa d'altro che lui non potrà rifiutare… In modo analogo negli altri racconti (tra cui Il ricevimento, Il treno degli agenti di borsa, Il momento della decisione), Ellin non dice mai una parola di troppo, ma il carattere macabro, criminale, inquietante, misterioso delle vicende si fa ugualmente strada nel lettore, in un modo magistrale, degno di Edgar Allan Poe.
La specialità della casa e altri racconti, di cui presentiamo i primi dieci racconti (ossia la raccolta Quiet Horror), è stato pubblicato da Mondadori nel 1973 e da Bompiani nel 1995.

Conosci l’autore

Stanley Ellin

Stanley Ellin (1916-1986), scrittore del mistero americano, è vissuto a Brooklyn. Ha svolto diversi lavori prima di essere arruolato nell’esercito nel 1944. Dopo la guerra si dedicò solamente alla scrittura e pubblicò il suo primo racconto, La specialità della casa, sull’“Ellery Queen’s Mystery Magazine” nel 1948. Dopodiché ha vinto tre Edgar Allan Poe Awards, rispettivamente per i racconti Il ricevimento e Il Metodo Blessington e il romanzo The Eighth Circle. Membro del Mystery Writers of America, ne ha vinto il premio più importante, il Grand Master Award, nel 1981. Molti episodi di Alfred Hitchcock presenta erano basati su suoi racconti e da tre suoi romanzi sono stati tratti film. Tra i libri pubblicati in italiano: Il caso Ballou (Garzanti, 1956), Il castello di carte (Mondadori, 1968), Specchio delle mie brame (Anabasi, 1995; Einaudi, 1998); alcuni racconti usciti in antologia per Feltrinelli (1959, 1964 e 1965) e La specialità della casa e altri racconti (Feltrinelli, 2008).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Febbraio, 2008
Collana: 
Universale Economica Noir
Pagine: 
198
Prezzo: 
8,00€
ISBN: 
9788807720215
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Aldo Camerino