Descrizione

Un viaggio dentro l’anima di Davide Oldani e del suo Ristorante D’O, che vanta oggi due stelle Michelin e la stella Verde Michelin per la sostenibilità. Un riconoscimento che premia la scelta chiara di uno chef il cui impegno per una ristorazione più sostenibile parte dall’educazione dei giovani, per avvicinarli alla conoscenza e al rispetto del prodotto, fondamento dell’esperienza di cuoco. Oldani torna ai piatti tradizionali rinnovandoli dall’interno. E lo fa con una ricerca ragionata su ingredienti sostenibili, perché legati alle stagioni e al territorio. Un viaggio alla scoperta del mestiere di chef, dei valori e dell’etica, della fatica e del gusto.

A journey into the world of Davide Oldani and his restaurant, D’O, now a 2-star Michelin venue, recently distinguished with the Michelin Green Star for Sustainability. Davide Oldani ’s commitment for a more sustainable catering starts from educating younger generations to the knowledge and respect for the product – the true foundations of any authentic cooking experience. Oldani renews traditional dishes by carefully looking for seasonal ingredients linked to the territory. This book is an exploration into the art of a chef, into his values, his ethics, and his unique taste.

Video

Recensioni d'autore

  • Non è solo uno chef stellato, non è solo uno tra i più giovani della sua categoria, non solo ha un ristorante a Cornaredo, alle porte di Milano, che lo ha reso famoso nel mondo tanto da diventare uno dei 50 ambasciatori della nostra cucina all'estero. Davide Oldani ha anche inventato una nuova cucina, chiamata cucina pop, che ben spiega in uno dei numerosi volumi che ha firmato, Il giusto e il gusto. L'arte della cucina pop.

Conosci l’autore

Davide Oldani

Davide Oldani, uscito dalla scuola alberghiera, ha cominciato subito a lavorare da Gualtiero Marchesi, poi l’esperienza internazionale: al Gavroche di Londra, e al Louis XV di Montecarlo, poi eccolo a New York, Tokyo, in California e a Barcellona. Nel 2003 è tornato a Milano o meglio nel suo paese d’origine, Cornaredo, e ha aperto D’O, un ristorante a prezzi contenuti e altissima qualità che si è ben presto aggiudicato la prima stella della guida Michelin. Nel dicembre 2008 ha ricevuto l’Ambrogino d’oro dal Comune di Milano. La sua attività di designer, nata dall’osservazione quotidiana dell’ospite, rispecchia quella di cuoco. Tavoli, sedie, piatti, posate e bicchieri sono ispirati al pop: semplici, funzionali, eleganti. Tra i suoi libri ricordiamo: Cuoco andata e ritorno (2008), La mia cucina pop. L’arte di caramellare i sogni (2009) e Pop. La nuova grande cucina italiana (2010). Con Feltrinelli ha pubblicato Il giusto e il gusto. L’arte della cucina pop (2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2021
Collana: 
Tempi Liberi
Pagine: 
216
Prezzo: 
12,90€
ISBN: 
9788807895388
Genere: 
Tascabili, Varia 
Prefatore: 
Andrea Bocelli
Traduttore: 
Donna Brown
Prefatore: 
Alain Ducasse