Descrizione

“L’aria della Sicilia era diversa dall’aria che avevo respirato fino in Calabria. Era calda, salata, fiorita”

“La favola del nonno, la favola della nonna, la favola dei cavalli da corsa, la favola della maestra severa, la favola delle sfilate in uniforme da Balilla, la favola di mio padre e Nuzzo in bicicletta con la lettera d’amore e dell’abbuffata di ricotta, la favola di Nuzza partita sposa per l’America a Detroit. E poi c’era la mia favola preferita, e cioè la favola dei due soldati dell’Afrikakorps.”
Sicilia, o cara è il viaggio di Giuseppe Culicchia bambino, un viaggio preceduto dai racconti del padre e soprattutto dall’immaginazione che quei racconti hanno acceso. Ed ecco allora l’arrivo alla stazione di Torino, il treno che taglia di netto l’Italia, la nebbia che dirada, i paesaggi al di là del finestrino, le prime avvisaglie di odori e colori. Quando il piccolo Giuseppe arriva in Sicilia, le fiabe prendono vita, i racconti diventano volti, città, parole. Palermo, Trapani e finalmente Marsala, dove i parenti lo accolgono con una frase che diventa formula di rito: “Ma tu Peppe sei! Peppe come tuo nonno Giuseppe Culicchia! Pippinu! Pippinu Piruzzu!”. Giuseppe Culicchia mette in gioco la propria memoria e si affida allo sguardo di un bambino – pieno di meraviglia – per raccontare un viaggio non ancora terminato.

Video

Conosci l’autore

Giuseppe Culicchia

Giuseppe Culicchia (Torino, 1965), scrittore e traduttore, è autore di vari libri, tra i quali ricordiamo: con Garzanti, Tutti giù per terra (1994, premi Montblanc 1993 e Grinzane Cavour per l’autore esordiente 1995), da cui Davide Ferrario ha tratto il film omonimo con Valerio Mastrandrea, Paso doble (1995), Bla bla bla (1997), Ambarabà (2000), A spasso con Anselm (2001), Il paese delle meraviglie (2004), Un’estate al mare (2007); con Laterza, Torino è casa mia (2005), Ecce Toro (2006); con Mondadori, Brucia la città (2009); con Feltrinelli, Sicilia, o cara (2010) e BA-DA-BUM (ma la Mole no) (2013). Ha tradotto tra l’altro American Psycho (Einaudi, 2001) e Lunar park (Einaudi, 2005) di Bret Easton Ellis, Lo sfidante di F.X. Toole (Garzanti, 2001) e, per i “Classici” Feltrinelli Le avventure di Huckleberry Finn (2005, 2013) di Mark Twain.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Aprile, 2013
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
144
Prezzo: 
8,00€
ISBN: 
9788807881220