Primo ciak L'11 giugno per Bianco e nero, il nuovo film di Cristina Comencini. Nel cast Ambra Angiolini, Fabio Volo, Katia Ricciarelli, Franco Branciaroli e l’attrice franco-senegalese Aïssa Maïga.
A rivelarlo è Michele Anselmi, sulle pagine de ‟Il Giornale”, durante una lunga intervista con la regista: ‟Fabio Volo sarà un trentenne preso dai suoi computer. Sposato con Eloisa, che manda avanti un'associazione contro il razzismo, Carlo guarda con disinteresse all'Africa, gli provoca angoscia. Un giorno però incontra Nadine, impiegata all'ambasciata del Senegal, moglie di uno storico africano. I due si piacciono, prendono ad amarsi clandestinamente. E a quel punto Eloisa, che pure conosce e apprezza Nadine, deve fare i conti con la faccia nascosta e indicibile del pregiudizio. Le vengono fuori sentimenti che non immaginava. Il titolo viene da una battuta di Katia Ricciarelli, che fa la madre di Volo. Non sapendo del fattaccio, teorizza: ‘Guarda che nella vita le cose non sono mai bianche o nere'. Invece…”. Tema del film, ‟quel misto di repulsione e attrazione verso il 'diverso'. Ci sta anche il racconto del nostro razzismo interiore. Le cose che non osiamo dire perché siamo buoni, politicamente corretti. Tutti adorano i bimbi negri, ma appena crescono ci fanno paura. Ancora: chi di noi non ha mai fantasticato di fare l'amore con un uomo o una donna di colore? I pregiudizi passano quando cominci a conoscerli sul serio”. Riguardo al cast, ‟mi piace cercare gli attori. Volo l'ho visto in Uno su due, ha una sua profondità, un mondo interiore. Persona interessante. Ambra m'è parsa brava e toccante in Saturno contro. Preferisco gli attori che hanno nello sguardo qualcosa in più di ciò che dicono”.
Cristina Comencini

Cristina Comencini

Cristina Comencini (Roma, 1956), scrittrice e regista, con Feltrinelli ha pubblicato: Le pagine strappate (1991, 2006), Passione di famiglia (1994), Il cappotto del turco (1997), Matrioška (2002), La bestia nel cuore (2004), Due partite (2006, 2015), L’illusione del bene (2007), Quando la notte (2009; anche in audiolibro nel 2011), Lucy (2013), Voi non la conoscete (2014) e, per la collana digitale Zoom, La nave più bella (2012). I suoi film: Zoo (1988), I divertimenti della vita privata (1990), La fine è nota (1992), Va’ dove ti porta il cuore (1996), Matrimoni (1998), Liberate i pesci (2000), Il più bel giorno della mia vita (2002), La bestia nel cuore (2005, nominato all’Oscar per l’Italia; dvd Feltrinelli ‟Le Nuvole”, 2006), Bianco e nero (2008) e Quando la notte (2011).

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>