Descrizione

“Sono state accolte solo testimonianze nate da una conoscenza diretta di Marx e Engels”

Chi si limitasse a leggere i grandi testi teorici di Marx e Engels non riuscirebbe certo a cogliere tutto lo spessore umano e intellettuale dei due filosofi tedeschi. Con questo libro Enz­ens­berger colma la lacuna. Rintraccia nell’infinito mare magnum delle lettere e delle testimonianze dei loro contemporanei, di chi li aveva conosciuti, dei rapporti di polizia e degli atti processuali, degli incontri e delle interviste il filo rosso più importante della loro formazione umana, politica e letteraria. Con un montaggio accurato, la vita dei due grandi teorici del socialismo viene ripercorsa passo passo, dall’adolescenza alla tomba. E dalla viva voce di coloro che hanno avuto modo di frequentarli da vicino, ecco trasparire il dibattito sulle loro opere, le discussioni organizzative sulla formazione della I Internazionale e della Lega dei comunisti, le loro passioni letterarie e teatrali, ma anche le più umane e minute vicende di vita quotidiana. Enzensberger si è cimentato in diverse occasioni nell’uso “narrativo” del montaggio di documenti storici, ma in questo caso la sua maestria nell’utilizzare questa modalità narrativa tocca altezze avvincenti e sorprendenti.

 

Recensioni d'autore

  • Le esistenze pulsanti di due rivoluzionari.

Conosci l’autore

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 2019
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
640
Prezzo: 
16,00€
ISBN: 
9788807903496
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Andrea Casalegno
Prefatore: 
Enrico Donaggio
Curatore: 
Hans Magnus Enzensberger
Prefatore: 
Peter Kammerer