Descrizione

Senza rendercene conto siamo noi che spesso intralciamo l’amore nei confronti di noi stessi e degli altri. Krishnananda e Amana ci portano a scoprire come ciò avvenga e ci forniscono gli strumenti affinché, dalla consapevolezza, possa aprirsi la strada al tipo di amore e relazione che molti di noi stanno cercando. Con un approccio unico e originale, gli autori condividono ciò che hanno compreso e l’esperienza maturata e collaudata dalla loro lunga unione di coppia e dall’attività seminariale e di counseling che li impegna in tutto il globo da oltre venticinque anni. Con il loro aiuto impareremo a conoscere più in profondità i nostri schemi comportamentali in amore; ad accettarci e ad amarci a vicenda, con le nostre naturali differenze; a trovare appagamento nello stare da soli; a interpretare ed esprimere quello che sentiamo, diventando più chiari e assertivi nel determinare i nostri confini e bisogni.
Con un solo obiettivo: imparare ad amare per vivere nella gioia.

“Non è la fortuna che ci rende possibile creare e sostenere una connessione d’amore duratura. È la comprensione che l’intimità profonda è un viaggio che richiede consapevolezza, preparazione, e lavoro interiore.”

Tutti desideriamo vivere relazioni complete e appaganti, che ci facciano sentire vivi, amati e rispettati. E invece spesso accade il contrario: ci sentiamo delusi, siamo rassegnati o prigionieri di legami – di coppia, ma anche di amicizia, con i genitori o i nostri figli – superficiali, o addirittura conflittuali.
Cosa non funziona davvero? Perché? Come riuscire a ristabilire il flusso d’amore con le persone che contano di più nella nostra vita?

Dagli autori bestseller di A tu per tu con la paura, un nuovo illuminante libro per riallacciare rapporti profondi con gli altri e riconquistare una vera intimità di coppia.

Conosci l’autore

Krishnananda, Amana

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Luglio, 2020
Collana: 
Urra Feltrinelli
Pagine: 
160
Prezzo: 
14,00€
ISBN: 
9788807091407
Genere: 
Saggistica 
Traduttore: 
Giovanni Becattini Amoretti