Descrizione

È facile dimenticare quanto è cambiato il mondo negli ultimi decenni, perché viviamo immersi nel presente. Ed è ancora più facile non pensare a quanto cambierà il mondo nei prossimi anni, perché spesso la trasformazione è imprevedibile, inarrestabile – e rischiosa. Alec Ross, consigliere dell’amministrazione Obama per l’Innovazione e docente alla Columbia University, ha lavorato per anni alla frontiera del cambiamento, viaggiando in tutto il mondo, dal Kenya delle start-up alla Corea del Sud dei fantascientifici laboratori di ricerca, per cogliere gli sviluppi tecnologici in tempo reale. Vero e proprio “futurologo”, Ross ha scritto questo libro con uno scopo ben preciso: raccontare a tutti il futuro che ci aspetta, per aiutarci a trovare il nostro posto nel nuovo mondo: “Vent’anni fa avrei voluto leggere un libro capace di prevedere la rivoluzione di internet. Oggi ho provato a scriverlo io: dal codice informatico al codice genetico”. Passando dalle analisi economiche più dettagliate al racconto appassionante di storie concrete dai quattro angoli del pianeta, Ross affronta tutti i temi più caldi dell’innovazione – dalla ricerca genetica alla cybersicurezza alla rivoluzione dei Big Data – evidenziando le sue ricadute sulle decisioni che ognuno di noi dovrà prendere nei prossimi vent’anni: cosa studiare (e cosa far studiare ai nostri figli)? Che lavoro scegliere? Come investire i nostri risparmi? 

Alec Ross ha visto il nostro futuro ed è tornato per raccontarcelo. Una mappa del cambiamento, per poter trovare il nostro posto nel mondo di domani.

“Alec Ross è una di quelle rarissime persone che distingue un cammino nel caos e può guidarci lungo la strada giusta.” Eric Schmidt, presidente di Google

“Chiunque voglia comprendere le forze che plasmano il nostro futuro trarrà enormi benefici dalla lettura di Alec Ross.” Reid Hoffman, fondatore di LinkedIn

“Alec Ross è una guida lucida e informata, anche sulle questioni più squisitamente tecniche.”  Financial Times

 

 

Video

Recensioni d'autore

  • Se il futuro avesse un ambasciatore nel presente, sarebbe Alec Ross.

  • Auspica un ruolo più decisivo delle donne, capaci più degli uomini di quell'empatia che le imprese del futuro sapranno trasformare in valore.

4 4
  • Non ipotizza catastrofi fantascientifiche, ma allerta sulle inevitabili varianti che dovremo affrontare.

  • Nell'estate delle incertezze, leggere l'esperto high-tech Alec Ross, classe 1971, fa del bene proprio a tutti: agli inesperti dell'economia digitale, a chi ha paura del futuro, a chi pensa che l'Italia vada a rotoli perché i cervelli sono scomparsi o emigrati altrove.

  • È l'ultimo libro letto dal premier Matteo Renzi, che ne ha parlato senza frenare gli entusiasmi .

  • Un libro potente sulla forza dell'innovazione e le sue potenzialità.

  • La rivoluzione robotica non è più uno scenario da film di fantascienza. È già in pieno svolgimento e si sta realizzando a una velocità stupefacente.

  • Dovessi consigliare un libro... Alec Ross, il futurologo di Hillary Clinton e Barak Obama, che racconta i processi e i progressi della robotica, della genomica, di tutto ciò che nei prossimi vent'anni possiamo lontanamente scorgere come una realtà per il modo che cambia.

  • Il quadro che disegna senza nascondere un certo ottimismo, a volte entusiasmo, è conturbante nel doppio signifcato: pieno di fascino ma anche spaventoso.

Conosci l’autore

Alec Ross

Alec Ross, esperto di tecnologia, è stato consigliere del dipartimento di Stato per l’Innovazione con Hillary Clinton e ha guidato la politica tecnologica per la campagna presidenziale di Barack Obama. Oggi vive tra gli Stati Uniti e l’Italia e insegna alla Business School dell’Università di Bologna. Feltrinelli ha pubblicato Il nostro futuro. Come affrontare il mondo dei prossimi vent’anni (2016), il suo primo libro, bestseller negli Usa e tradotto in tutto il mondo.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2016
Collana: 
Serie Bianca
Pagine: 
352
Prezzo: 
19,50€
ISBN: 
9788807173059
Genere: 
Saggistica 
Traduttore: 
Bruno Amato