Descrizione

La vita e le idee, fra ricerca scientifica e impegno sociale, di Vito Volterra: uno dei dodici universitari italiani che si rifiutarono di giurare fedeltà al fascismo.
Vito Volterra (1860-1940) è stato un matematico inventivo e originale, sin dagli anni degli studi presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ottenne la cattedra a soli ventitré anni. Ma è stato anche un politico e patriota, senatore del Regno appena quarantenne.Presidente dell’Accademia dei Lincei e primo presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, si fece promotore di un’idea del tutto inedita, secondo la quale la matematica e le “scienze di base” sono cruciali per il progresso sociale, economico e industriale di un Paese. Ed è stato “uno dei dodici”: gli unici docenti universitari italiani, su oltre milleduecento, che nel 1931 rifiutarono di prestare giuramento di fedeltà al fascismo, a costo di essere privati della cattedra. La vita di una delle figure più importanti e coraggiose – ma non abbastanza conosciute – della cultura italiana rivive in una storia a fumetti appassionante, accurata e sorprendente, realizzata in collaborazione con il Cnr.

Recensioni d'autore

  • Il senso della scienza spiegato a fumetti.

  • L'occasione adatta per cominciare a ricordarsi di un'eccellenza italiana ingiustamente lasciata da parte.

Conosci l’autore

Alessandro Bilotta

Alessandro Bilotta ha dato vita a numerose serie a fumetti, in Italia e in Francia. Ha scritto la graphic novel Povero Pinocchio per i disegni di Emiliano Mammucari e creato Le strabilianti vicende di Giulio Maraviglia, in coppia con Carmine Di Giandomenico. Insieme hanno pubblicato Romano per Vents d’Ouest che ha avuto un grande riscontro di critica in Francia. È uno degli autori di Dylan Dog, per cui ha creato e scrive la saga Il Pianeta dei Morti. Tra le sue ultime serie, Valter Buio, lo psicanalista di fantasmi pubblicato da Star Comics, e Mercurio Loi, il genio perdigiorno della Roma papalina, pluripremiata serie di Sergio Bonelli Editore. Ha vinto numerosi premi tra cui il Gran Guinigi, il Micheluzzi e il premio Repubblica XL. Per Feltrinelli Comics, La dottrina (2019; con Carmine Di Giandomenico).

Scopri di più >>

Dario Grillotti

Dario Grillotti (Viareggio, 1984) si è diplomato presso la Scuola Internazionale di Comics di Firenze nel 2008. Come illustratore ha collaborato con Giunti, Piemme, Kleiner Flug, Zanichelli e l’IBC Emilia-Romagna, e come colorista per Double Shot, Mad For Comix e Delcourt. Aderisce al movimento “Urban Sketchers” e ha partecipato ai progetti “Disegnatori in cammino” tra i castelli del ducato di Parma e Piacenza e “ArchitettaRE” per la Fondazione Architetti di Reggio Emilia. Nel 2013 è stato selezionato al “Rendez-vous du Carnet de voyage” di Clermont-Ferrand. È insegnante di fumetto, illustrazione e concept art presso la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia. Vive e lavora a Bologna.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 2020
Collana: 
Feltrinelli Comics
Pagine: 
112
Prezzo: 
16,00€
ISBN: 
9788807550676
Genere: 
Varia