Descrizione

“La vita si fa camminando senza cartina e non c’è modo di tornare indietro”

Come si sopravvive a una figlia? Cosa resta di sé dopo quel dolore? Negli anni che seguono la morte della figlia Paula, Isabel Allende decide di scrivere ancora di sé e dalla sua penna prendono vita, con ironia e calore, giorni che sono storie e ritratti che diventano personaggi indimenticabili. Il rapporto con il secondo marito Willie, la natura dell’amore in età matura, è il filo rosso che unisce una quotidianità affollata dal clan famigliare: allargato, eclettico ed eccentrico, è un gruppo eterogeneo che solo l’affetto e la volontà della matriarca Isabel saranno in grado di trasformare in una nuova, vera famiglia. Se le avventure della tribù e della sua “regina” la fanno da padrone, non mancano le riflessioni sulla capacità di cambiare e ritrovare se stessi e, in ultima analisi, sul dono di sapersi prendere in giro – che dovrebbe sempre accompagnarci nella fatica di vivere.
Con intelligenza, autoironia e la passione che la contraddistinguono, Isabel Allende riflette sull’amore, la maternità e la memoria e ci racconta come anche il più improbabile e folle dei gruppi può trasformarsi nella nostra famiglia.

Conosci l’autore

Isabel Allende

Isabel Allende è nata a Lima, in Perù, nel 1942, ma è vissuta in Cile fino al 1973 lavorando come giornalista. Dopo il golpe di Pinochet si è stabilita in Venezuela e, successivamente, negli Stati Uniti. Con il suo primo romanzo, La casa degli spiriti del 1982 (Feltrinelli, 1983), si è subito affermata come una delle voci più importanti della narrativa contemporanea in lingua spagnola. Con Feltrinelli ha pubblicato anche: D’amore e ombra (1985), Eva Luna (1988), Eva Luna racconta (1990), Il Piano infinito (1992), Paula (1995), Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci (1998), La figlia della fortuna (1999), Ritratto in seppia (2001), La città delle Bestie (2002), Il mio paese inventato (2003), Il Regno del Drago d’oro (2003), La Foresta dei pigmei (2004), Zorro. L’inizio di una leggenda (2005), Inés dell’anima mia (2006), La somma dei giorni (2008), L’isola sotto il mare (2009), Il quaderno di Maya (2011), Le avventure di Aquila e Giaguaro (2012), Amore (2013), Il gioco di Ripper (2013), L'amante giapponese (2015), Oltre l'inverno (2017), Lungo petalo di mare (2019), Donne dell'anima mia (2020). Negli Audiolibri Emons Feltrinelli: La casa degli spiriti (letto da Valentina Carnelutti, 2012) e L’isola sotto il mare (letto da Valentina Carnelutti, 2010). Inoltre Feltrinelli ha pubblicato Per Paula. Lettere dal mondo (1997), che raccoglie le lettere ricevute da Isabel Allende dopo la pubblicazione di PaulaLa vita secondo Isabel di Celia Correas Zapata (2001). Nel 2014 Obama l’ha premiata con la Medaglia presidenziale della libertà.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Aprile, 2021
Collana: 
Universale Economica Ristampa in prenotazione
Pagine: 
320
Prezzo: 
12,00€
ISBN: 
9788807894817
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Elena Liverani