Descrizione

“L’equilibrio fra le diverse regioni cerebrali nella pubertà può rapidamente rompersi, da una parte o dall’altra”

Perché gli adolescenti non riescono ad alzarsi dal letto? Perché fanno i compiti sempre all’ultimo momento? Perché devono andare in motorino senza casco? Perché non riescono mai ad arrivare a casa all’ora giusta? Finalmente un libro che riesce a rispondere a questi interrogativi. Eveline Crone, studiosa di psicologia dello sviluppo, spiega sulla base delle ricerche più recenti delle neuroscienze le logoranti turbolenze che si verificano durante la pubertà. E mostra con esempi illuminanti come il comportamento, spesso terribilmente irritante, dei più giovani dipenda da un processo molto particolare: la progressiva riorganizzazione del cervello durante l’adolescenza. Crone non solo fa capire perché ragazzi e ragazze sono così inclini a eccessi e sbalzi emotivi e a comportamenti pericolosi, finendo non di rado per essere disorientati o per bruciarsi, ma mostra anche i limiti e le opportunità propri di questa fase della vita. Un libro chiaro e tranquillizzante per insegnanti, educatori e genitori, che non riescono più a capire i loro figli. Un libro che promuove la comprensione e la pazienza, ma solleva anche interrogativi su come gli adulti possano trattare con gli adolescenti nel modo più adeguato.

Conosci l’autore

Eveline Crone

Eveline Crone insegna Psicologia dell’educazione all’Università di Leida. Il suo approccio si basa sullo studio dei meccanismi neurologici alla base dei comportamenti umani. Con Urra è uscito Nella testa degli adolescenti. I nostri ragazzi spiegati attraverso lo studio del loro cervello (2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Luglio, 2015
Collana: 
Universale Economica Saggi
Pagine: 
176
Prezzo: 
8,50€
ISBN: 
9788807886324
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Virginio B. Sala