Descrizione

«Qui termina il racconto della prima parte della mia vita, fatta di fatalità e di avventura: vita che si potrebbe definire un intarsio della provvidenza, tanto carica di mutamenti che nessun'altra può starle alla pari. Era cominciata nel modo più folle, ma finì nel modo più felice.»

Conosci l’autore

Daniel Defoe

Daniel Defoe (1660-1731), scrittore inglese, dopo aver provato vari mestieri ed esperienze (commerciante, politico, addirittura galeotto), si stabilì a Londra, dove fondò e diresse il settimanale “The Review” (1704-1713), pubblicando una serie di libelli e pamphlet, fra cui il paradossale e satirico La via più breve con i dissenzienti (1702), che gli costò una condanna al carcere, dove scrisse l’Inno alla gogna (1703). Dedicò gli ultimi anni alla scrittura dei romanzi e ottenne un grande successo con la pubblicazione di Robinson Crusoe nel 1719. Tra le sue altre opere ricordiamo: Memorie di un cavaliere (1720); Il capitano Singleton (1720); Il colonnello Jack (1722); Il Diario dell'anno della peste (1722), Le fortune e le sventure della famosa Moll Flanders (1722), Lady Roxana (1724). Morì a Londra nel 1731. Feltrinelli ha pubblicato Fare l’elemosina non è carità (1982), Robinson Crusoe (1993, 2013).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Giugno, 2019
Collana: 
Vola la pagina
Pagine: 
320
Prezzo: 
8,90€
ISBN: 
9788858023976