Descrizione

Riuscirà l’autore dell’Enciclopedia delle scienze filosofiche godersi la “natura reale”? Un viaggio per i sentieri meno calpestati delle Alpi bernesi per un Georg Wilhelm Friedrich Hegel alla ricerca di qualcosa che preferisce non spiegarsi e definire “ristorazione dalle fatiche teoretiche”.

Un viaggio che, vissuto attraverso gli occhi di uno dei maggiori filosofi di tutti i tempi, diviene imprevedibile. E in cui inevitabilmente spettacoli mozziafato, ribellioni oltreoceano e riflessioni filosofiche si mescolano, dando risultati imprevedibili. Tratto da “Fuga a Sorrento” pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 83.941.

Conosci l’autore

Cesare De Marchi

Cesare De Marchi (Genova, 1949) ha vissuto a lungo a Milano e risiede attualmente in Germania. Ha pubblicato diversi racconti e i romanzi: Il bacio della maestra (Sellerio, 1992), La malattia del commissario (Sellerio, 1994) e per Feltrinelli Il talento (1997, premi Campiello e Comisso 1998; UE, 2014), Una crociera (2000), Fuga a Sorrento (2003), La furia del mondo (2006, premi Frignano e Dessì; UE, 2007), La vocazione (2010; UE, 2014), L’uomo con il sole in tasca (2012). Da ultimo Nove storie storiche (il Saggiatore, 2013) e Larte di raccontare (Edizioni di storia e letteratura, 2013), che riprende il saggio Romanzi. Leggerli, scriverli (Feltrinelli, 2007). Fra le sue traduzioni letterarie, Il padre Goriot di Balzac e le Novelle di Schnitzler, entrambi nei  “Classici” Feltrinelli.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Luglio, 2013
Collana: 
ZOOM Flash
Prezzo: 
0,99€
ISBN: 
9788858851463
Genere: 
E-book