Sergio Staino

Sergio Staino, nato a Piancastagnaio nel 1940, laureato in Architettura, disegnatore satirico il cui personaggio più famoso, Bobo, è nato sulle pagine di “Linus” nel 1979, ha collaborato con “l’Unità”, nel 1986 ha fondato e diretto il settimanale satirico “Tango”, nel 1987-88 ha diretto per Rai Tre la rubrica di satira televisiva Teletango, ha collaborato poi con “TV Sorrisi e Canzoni”, “Venerdì di Repubblica”, “Smemoranda”, “Cuore”, “l’Espresso”, “Panorama”, “Corriere della Sera”, “Sette”. È stato sceneggiatore e regista di due film, Cavalli si nasce (1988) e Non chiamarmi Omar (1992). Ha pubblicato molte raccolte con Milano Libri, Rizzoli, L’Isola Trovata, Editori Riuniti, Editori del Grifo, e ha vinto diversi premi per la satira. Feltrinelli ha pubblicato Il romanzo di Bobo (2001), Pinocchio Novecento (2001) e Il mistero BonBon (2006).

Il bambino che venne dal fiume di Wlodek Goldkorn, Sergio Staino

Il piccolo Mosè viene raccolto sulle rive del Nilo. La Principessa Batia lo trova in una cesta di vimini e lo porta con sé a palazzo, dove il bambino cresce tra agi e ricchezze, come se fosse il nipote del Faraone. Diventato grande, però, il ragazzo è insofferente all…

Sergio Staino: Il buon cibo e la terra salveranno il mondo

Torino: inaugurata alla presenza del presidente Napolitano la seconda assise di ‟Terra Madre”. Contadini, cuochi e docenti universitari di tutto il mondo riuniti per uno sviluppo sostenibile.