Descrizione

11 luglio 1982: una data entrata nel mito, legata per sempre alla storica finale dei campionati Mondiali di calcio in cui l’Italia vinse 3-1 la partita contro la Germania Ovest. Un trionfo non soltanto sportivo, ma un momento di profonda condivisione che fu in grado di annullare le distanze tra classi sociali, generazioni, paesi e città, Nord e Sud. In occasione del quarantennale dell’evento, Paolo Castaldi racconta la vicenda di una famiglia che, salita su un treno a Milano per raggiungere la Sicilia, vive istante per istante lo svolgersi della partita, ascoltando nelle radioline la cronaca, le grida di esultanza per i gol, le azioni decisive, condividendo con gli altri passeggeri la trepidazione dell’attesa. Stazione dopo stazione, un chilometro dopo l’altro, leggiamo il racconto di una vittoria insperata, capace di unire il Paese in una festa che ha il sapore di una rinascita.

Da un maestro del graphic journalism sportivo, la finale dei Mondiali di calcio del 1982 raccontata ed evocata fra cronaca e mito, ricostruzione storica e commedia umana, con uno sguardo su un’Italia capace, per un indimenticabile momento, di essere davvero unita.

Conosci l’autore

Paolo Castaldi

Paolo Castaldi, visual artist milanese, classe 1982. I suoi graphic novel sono stampati in oltre dieci Paesi nel mondo. Per la collana Feltrinelli Comics ha pubblicato il volume Zlatan, un viaggio dove comincia il mito (2019) e L’ora X. Una storia di Lotta Continua (2019; con Erri De Luca e Cosimo Damiano Damato). Per Gribaudo ha illustrato i volumi Ti racconto i campioni del Milan, Ti racconto i campioni della Juventus e Ti racconto i campioni della Roma. 

 

 

 

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Luglio, 2022
Collana: 
Feltrinelli Comics
Pagine: 
112
Prezzo: 
17,00€
ISBN: 
9788807551086
Genere: 
Varia