Descrizione

Dentro ogni uomo e dentro ogni donna esiste un esploratore che si muove di bosco in bosco, di giardino in giardino, di città in città. Posa la nuca sui tronchi degli alberi per captarne sussurri segreti, scala montagne, esplora grotte e isole, s’immerge nelle ombre di un orto botanico, va alla scoperta di quei giganti silenziosi che da secoli ripetono gli stessi gesti geometrici e rispondono agli stessi impulsi chimici per rinnovare la vita e assecondare lo scorrere delle stagioni. Da diversi anni Tiziano Fratus attraversa il paesaggio italiano per visitare e documentare l’esistenza dei grandi alberi, e ora, dopo tanti libri, dopo tanti incontri e meditazioni ai piedi di questi sovrani vegetali, ripercorre le traiettorie che lo hanno condotto al cospetto dei più annosi, quegli alberi monumentali millenari o considerati probabilmente millenari: dai castagni etnei agli olivastri sardi, dai larici alpini ai pini del Pollino, dai faggi abruzzesi agli ulivi del Salento a tanti esemplari isolati e remoti. Un viaggio alla scoperta e all’ascolto dei più antichi testimoni della storia naturale e umana del nostro Paese.

Conosci l’autore

Tiziano Fratus

Tiziano Fratus abita una casa di fronte al bosco e coltiva una pratica quotidiana ed essenziale di buddismo. Nel corso degli ultimi due decenni ha pellegrinato in foreste maestose, meditando nei tronchi cavi delle grandi sequoie californiane quanto dei castagni e degli ulivi monumentali, ha attraversato riserve naturali, parchi storici, orti botanici e coniato concetti quali Homo Radix, Silva itinerans e Dendrosofia, dei quali ha scritto in reportage e articoli per quotidiani – fra gli altri “La Stampa”, “la Repubblica”, “il manifesto” e “La Verità” – e trattato in programmi radiofonici.

Ha cucito i capitoli di un vasto silvario in prosa e in versi compreso fra "la carta e la corteccia", di cui sono parte le opere Giona delle sequoie (Bompiani), Manuale del perfetto cercatore d’alberi (Feltrinelli), L’Italia è un bosco (Laterza), I giganti silenziosi (Bompiani), Il bosco è un mondo (Einaudi), Sogni di un disegnatore di fiori di ciliegio (Aboca), Poesie creaturali (LDN), Ogni albero è un poeta (Mondadori), Il libro delle foreste scolpite (Laterza), Interrestràre (Lindau), Il sole che nessuno vede (Ediciclo), Il tessitore di foreste (Amazon Kindle) e la fiabelva gotica Waldo Basilius (Pelledoca). La sua poesia è stata tradotta in dieci lingue e pubblicata in una ventina di paesi. È voce dei grandi alberi per il programma «Geo» di Rai 3. Il suo sito è Studiohomoradix.com .

Per Feltrinelli ha pubblicato due raccolte di poesie – Un quaderno di radici e Vergine dei nidi, collana ZoomPoesia, il Manuale del perfetto cercatore d’alberi nell’Universale Economica ed il nuovo Alberi Millenari d’Italia, Gribaudo.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Ottobre, 2021
Collana: 
Straordinariamente
Pagine: 
300
Prezzo: 
14,90€
ISBN: 
9788858037775
Genere: 
Varia