Descrizione

“Aveva sempre l’aria di sfidare qualcuno, i passanti, le case, l’intera città, con l’eleganza da bel soldato piombato nella vita civile”

Georges Duroy, che le amanti chiamano vezzosamente “Bel-Ami”, è un aitante giovane normanno che arriva nella capitale in cerca di fortuna. In breve la sua vitalità prorompente, inarrestabile e assetata di riconoscimenti – che ne fa una sorta di rilettura borghese di Don Giovanni – lo porterà a entrare, tramite una carriera giornalistica, nel bel mondo del tempo. Dall’ingresso Duroy raggiungerà rapidamente i piani più alti, grazie a un continuo saltare di opportunità in opportunità, di amicizia in amicizia, di donna in donna, inseguendo un miraggio chiamato “successo”. E abbandonando lungo la strada il guscio vuoto della propria umanità e dei sentimenti. Questo capolavoro di Maupassant si impone come uno dei testi fondamentali del realismo ottocentesco, storia del successo travolgente di un uomo qualunque.

Conosci l’autore

Guy de Maupassant

Henry-René-Albert-Guy de Maupassant (Tourville-sur-Arques, 1850 – Parigi, 1893) è stato uno dei massimi autori dell’Ottocento francese, rappresentante di spicco di una letteratura realista che non rinuncia al sentimento e all’invenzione. Considerato uno dei più grandi autori di narrativa breve di ogni tempo, annovera fra i suoi capolavori le novelle Palla di sego (1880), La signorina Fifi (1882) e L’Horla (1887) e i romanzi Una vita (1883), Bel-Ami (1885) e Pierre e Jean (1889). Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Bel-Ami (2012); a cura di Luca Salvatore, Racconti neri (2018) e nella collana esclusivamente digitale Zoom Flash, La piccola Roque (2015).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2015
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
384
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807902031
Genere: 
Tascabili 
Curatore: 
Cinzia Bigliosi
Traduttore: 
Cinzia Bigliosi