Descrizione

Edith, ventitré anni, afroamericana, condivide un appartamento a Bushwick, Brooklyn, lavora in una casa editrice ma ha una predilezione per la pittura, e sceglie solo uomini sbagliati. Nelle prime pagine la troviamo a chattare con Eric, un archivista digitale quarantenne in piena crisi di mezza età, di cui diventa l’amante. Eric ha un matrimonio aperto, e il sesso diventa così per Edith il campo dove verificare la distanza che la separa dagli altri: lei è nera, giovanissima e senza soldi; sente il peso delle parole altrui – superficiali, irrispettose, cattive –, che sanciscono l’impossibilità di superarla, quella distanza.
La situazione precipita e si fa esplosiva quando Edith perde il lavoro e, inaspettatamente, trova un’imprevedibile alleata nella moglie di Eric, Rebecca, che la invita a stare in casa loro, in un sobborgo molto bianco ed elegante del New Jersey. Anche se l’invito non è disinteressato. Edith capisce ben presto che in realtà da lei ci si aspetta qualcosa: che aiuti Akila, la ragazzina afroamericana adottata da Eric e Rebecca, a superare le secche di un’adolescenza nera in una comunità di bianchi. Attraverso le dinamiche a volte sconcertanti che si creano all’interno di questa bizzarra famiglia allargata, attraverso la rabbia, la tenerezza e il dolore, Edith approda a una nuova consapevolezza di sé e del proprio posto nel mondo.

Tagliente, comico, dirompente, tenero, l’esordio di Raven Leilani è il ritratto di una giovane donna che cerca di dare un senso alla sua vita, ai suoi desideri e alle sue rabbie, in un’epoca di grandi cambiamenti e nuove consapevolezze.

Recensioni d'autore

  • L'esordio di una scrittrice a tutto tondo.

  • L'altro lato del sogno americano.

4 4
  • Stile brillante e disincantato...

  • I rapporti di potere nel sesso, nel lavoro, nelle relazioni tra persone di generazioni e origini diverse.

  • Acclamato esordio.

  • Leilani ha davvero qualcosa da dire al lettore di oggi.

  • Un libro di pura bellezza, eccezionale.

  • Amato da Zadie Smith e non a caso dallo stesso Obama.

  • Chiaroscuro è una rivelazione.

  • Comico e tenero ritratto di una giovane donna afroamericana.

Conosci l’autore

Raven Leilani

Raven Leilani ha pubblicato racconti su Granta, McSweeney’s Quarterly Concern, Narrative Magazine, The Yale Review, Conjunctions, The Cut e New England Review. Chiaroscuro è il suo primo romanzo.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2021
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
240
Prezzo: 
17,00€
ISBN: 
9788807034299
Genere: 
Narrativa 
Traduttore: 
Ilaria Piperno
Traduttore: 
Stella Sacchini