Descrizione

“Un manuale di combattimento. Dove però l’arma segreta è la gentilezza.” La Repubblica

Gianrico Carofiglio, con la sua scrittura affilata e la sua arte di narratore, costruisce un sommario di regole – o meglio suggerimenti – per una nuova pratica della convivenza civile. Una pratica che nasce dall’accettazione attiva dell’incertezza e della complessità del mondo ed elabora gli strumenti di un agire collettivo laico, tollerante ed efficace. Perché la qualità della vita democratica scaturisce innanzitutto dalla capacità di porre e di porsi buone domande, dalla capacità di dubitare. E questo vale tanto per chi il potere ce l’ha quanto, forse soprattutto, per chi apparentemente non ce l’ha: noi, i cittadini. Partendo dagli insegnamenti dei maestri del lontano Oriente e passando per i moderni pensatori della politica, scopriamo un nuovo senso per parole antiche e fondamentali, prima fra tutte la parola gentilezza. Non c’entra nulla con le buone maniere, né con l’essere miti, ma disegna un nuovo modello di uomo civile, che accetta il conflitto e lo pratica secondo regole, in una dimensione audace e non distruttiva. Per questo la gentilezza, insieme al coraggio, diventa una dote dell’intelligenza, una virtù necessaria a trasformare il mondo. E contrastare tutte le forme di esercizio opaco del potere diventa un’attività sovversiva, che dovrà definire l’oggetto della nostra azione.

Video

Recensioni d'autore

  • Un libro colto, capace di stimolare riflessioni attraverso un’ incredibile quantità di citazioni, pensieri filosofici e sociologici.

  • Una sorta di "strumentario" per il cittadino che voglia orientarsi tra le insidie delle «fallacie retoriche» e dei «manipolatori relazionali»...

4 4
  • Va alla "ricerca dei contrari" per fornirci le armi per contrastare l'esercizio opaco del potere e difenderci dall'insulto e dalla stupidità... Con gentilezza.

  • Carofiglio suggerisce di trasformare lo scontro in energia positiva, sfruttando a proprio vantaggio l'antica arte della Retorica.

  • Un'opera nata con l'intento di rifondare la comunicazione politica.

  • Un percorso saggistico che si affianca alla fortunatissima produzione narrativa.

  • Il tema è importante e irrinunciabile.

  • Un utile breviario anche per noi cittadini.

  • Le due parole che compongono il titolo sono in realtà una parola sola: la gentilezza "è" il coraggio, e viceversa.

  • Un nuovo modello di uomo civile.

  • Un manuale di cittadinanza consapevole.

  • La gentilezza diviene dunque strumento di giustizia.

  • Un manuale di combattimento. Dove però l'arma segreta è la gentilezza.

  • Come reagire a insulti e bugie nei dibattiti politici.

  • Trasformare la paura in uno strumento per cambiare.

Conosci l’autore

Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio ha scritto saggi, romanzi e racconti. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Per Feltrinelli ha pubblicato Della gentilezza e del coraggio. Breviario di politica e altre cose (2020) e La nuova manomissione delle parole (2021).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Marzo, 2022
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
128
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807896033
Genere: 
Narrativa, Tascabili, Varia