Descrizione

“Io sono il poeta del corpo,e sono il poeta dell’anima. Io sono colui che cammina con l’avanzare della tenera notte”

Nel 1855 Walt Whitman, il grande poeta dell’anima americana, dava alla luce le prime Foglie d’erba, ovvero le prime poesie che comporranno la raccolta di una vita. I testi furono immediatamente amati dal grande Ralph Waldo Emerson, che li definì “l’esempio più straordinario di intelligenza e di saggezza che l’America abbia sin qui offerto”. Il grande edificio delle Foglie d’erba crescerà, una zolla dopo l’altra, una poesia dopo l’altra, un’edizione dopo l’altra, per tutta la vita di Whitman. Solo sul letto di morte il poeta mise la parola “fine” a questa raccolta, ricca come una vita umana e sconfinata come la natura che tanto amava. La prima edizione resta tuttavia la testimonianza più viva della novità della poesia di Whitman, di quella superiore indifferenza alle rigidità della metrica classica, di quello slancio che lo renderanno unico e ne garantiranno l’immortalità artistica.

Conosci l’autore

Walt Whitman

Walt Whitman (Huntington, New York, 1819 - Camden, New Jersey, 1892) è considerato il padre del modernismo e il fondatore della nuova poesia americana. Fu cantore della libertà (ma anche della sessualità e dell’omosessualità) e di un ideale visionario che pone l’uomo come momento centrale rispetto al senso di percezione e comprensione delle cose. Cantò, soprattutto, l’essenza di quello che diventerà successivamente il sogno americano. Dalla sua opera proviene la celeberrima ode che inizia con il verso “O capitano! Mio capitano!” (filo conduttore del film L’attimo fuggente di Peter Weir). Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Foglie d’erba (2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2015
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
304
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807901829
Genere: 
Tascabili 
Curatore: 
Alessandro Ceni
Traduttore: 
Alessandro Ceni