Descrizione

Sulle remote colline della costa californiana, vive una singolare comunità di monaci: il luogo adatto per ritrovare se stessi. Così almeno si illude il narratore. L’oceano, la contemplazione, il riparo dal mondo – non era questo il suo obiettivo? E invece dall’Italia arriva l’amico Danilo, un comico senza successo sfuggito da un mondo dello spettacolo senza prospettive. Tanto depresso quanto vitale, provocatore, insofferente, sognatore senza sogni, Danilo ha un altro obiettivo, che non può essere conquistato in solitudine: da qualche parte nell’entroterra, nel profondo del deserto, sta un misterioso guaritore che bisogna raggiungere. Comincia così un viaggio dentro il viaggio, dentro un deserto pieno di sorprese, di emozioni ventose, di paesaggi infuocati, alla rincorsa avventurosa di un senso dell’esistenza. Se mai è veramente possibile trovarlo. Narrate con il piglio sicuro di uno storyteller, le accensioni del cuore che animano questo romanzo ne fanno una struggente, rapinosa ballata sulla meraviglia di essere vivi.

Video

Conosci l’autore

Marco Mancassola

Marco Mancassola (Vicenza, 1973) è una delle voci più interessanti d’Italia. I suoi romanzi sono tradotti in Francia. Con il suo libro, Non saremo confusi per sempre (Einaudi, 2011) ha vinto il premio Fiesole. Feltrinelli ha pubblicato Gli amici del deserto (2013).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2013
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
160
Prezzo: 
14,00€
ISBN: 
9788807030482
Genere: 
Narrativa