Descrizione

Imparate a fare più di 50 nodi con funi, corde e semplici spaghi.

Scegliete tra i nodi illustrati nel libro quelli che si adattano meglio alle vostre esigenze personali e all'uso che dovete farne.

Le illustrazioni vi guideranno fase per fase alla realizzazione di un nodo completo su corde o funi.

Le istruzioni per eseguire ogni nodo sono chiare e consentono di procedere senza esitazioni nel lavoro.

Potrete man mano verificare il risultato dei vostri sforzi guardando le fotografie a colori dei nodi eseguiti dall'autore.

Affinate le vostre capacità con i "consigli dell'esperto".

INTRODUZIONE

Non esiste altro campo dell'attività umana in cui vengano così felicemente insegnate tecniche vecchie migliaia di anni...

I drastici cambiamenti avvenuti nel corso dei secoli non hanno intaccato le metodologie di questa disciplina che sono le stesse usate dai nostri lontani antenati.

(Richard Hopkins, Knots, 2003)

Chiunque di noi è in grado di fare uno o due nodi... magari dieci. Se non ci riusciamo, è perché non ce li hanno insegnati. Oggi che quello dei nodi è diventato un settore molto dinamico, con un numero crescente di appassionati di entrambi i sessi e di tutte le età, è arrivato il momento di colmare tale lacuna.

Non ha senso affidarsi a fermagli, borchie

e fibbie industriali quando un nodo o un legaccio possono assolvere altrettanto bene, se non meglio, allo stesso compito. Per questa ragione, coloro che amano i nodi - e si tratta di un numero discreto di persone dalle inesauribili risorse - non vanno mai in giro senza cordini in tasca. Imparando anche solo una parte dei nodi descritti in questo libro, e usandoli spesso, diventerete una persona diversa: non vi farete cogliere alla sprovvista nel caso doveste affrontare un'emergenza come, per esempio, applicare un laccio emostatico di pronto soccorso, attaccare un cavo di rimorchio a un veicolo in panne o far volare un aquilone con un filo. Dagli astronauti agli zoologi (e qualunque mestiere o attività esista tra questi due estremi), tutti dovrebbero conoscere le corde e i sistemi per annodarle.

Accantonando l'aspetto puramente pratico, allacciare nodi è anche un hobby divertente e un passatempo ricreativo, rilassante come comporre un puzzle o risolvere un cruciverba. Chi ha buone doti di manualità potrà usarla per produrre incredibili opere d'arte, decorazioni e gioielli con corde e cordini.

Poiché durante operazioni in cui è richiesta una certa destrezza manuale viene attivato un numero straordinariamente alto di connessioni neurologiche, fare nodi può anche essere terapeutico. Si dice, per esempio, che chi è colpito da ictus possa guarire più rapidamente esercitandosi in questa attività.

Fare i nodi può essere un'arte, un'abilità

e una scienza (campi che esulano dallo scopo di questo libro), ancora tutte da scoprire.

La teoria dei nodi è una disciplina della topologia (geometria multidimensionale): nel 1990, il professore neozelandese Vaughan Jones è stato premiato con la Fields Medal, l'equivalente del Nobel per la matematica, per la sua fruttuosa ricerca in questo ambito astruso ed esoterico. I suoi polinomi sono diventati un utile strumento conoscitivo.

Conosci l’autore

Geoffrey Budworth

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Gennaio, 2007
Collana: 
Hobby
Pagine: 
128
Prezzo: 
7,50€
ISBN: 
9788879062695
Genere: 
Varia