Descrizione

Il bambino nasce "competente" e dispone già di nozioni, valori e criteri di valutazione che orientano concretamente la sua esperienza. Comunemente, invece, ci si comporta con lui come se fosse una specie di tabula rasa su cui i genitori devono imprimere le conoscenze necessarie per un regolare sviluppo umano e sociale. Questo modello nega la sua personalità e induce un deleterio stato di insicurezza. Juul invita, invece, a un'attenta osservazione del bambino, considerato non più come soggetto passivo ma, al contrario, come un "centro attivo di competenze": il passo necessario per un atteggiamento dialogico che possa orientarlo verso una costruzione armonica delle sue relazioni con la famiglia e il mondo.

Conosci l’autore

Jesper Juul

Jesper Juul, nato nel 1948 in Danimarca, è terapeuta familiare e autore di diversi libri per genitori e professionisti, tradotti in molte lingue. Ha diretto il Kempler Institute di Scandinavia, un centro di perfezionamento in terapia familiare sorto nel 1979, e ora è a capo di una scuola europea per genitori chiamata Family-Lab. Con Feltrinelli ha pubblicato diversi libri, tra i quali i bestseller Il bambino è competente. Valori e conoscenze in famiglia (2001), I no per amare (Urra-Apogeo 2009; Ue Feltrinelli, 2011) e Bambini con le spine. Affrontare rabbia, prepotenza o isolamento in modo costruttivo (2015).

www.family-lab.com

www.jesperjuul.com

 

 

 

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Settembre, 2001
Collana: 
Serie Bianca
Pagine: 
188
Prezzo: 
11,36€
ISBN: 
9788807170560
Genere: 
Saggistica 
Traduttore: 
Bettina Cristiani