Descrizione

Salwa al-Neimi racconta la trasgressione nell’amore, nella vita e nella femminilità delle donne arabe. Una femminilità contrastata e, per questo, ancora più forte. Otto racconti brevi, intensi, che esprimono con grande forza e coraggio un desiderio di libertà e di riscatto. Da La pancia, sulla maternità illecita, ad Angeli, dove il sarcasmo pungente di Salwa al-Neimi mette alla berlina la rispettabilità presunta del matrimonio. O, uno per tutti, Pisolino, inno alla libertà di decidere di vivere la propria vita sessuale senza inibizioni. Nel raccontare di un uomo e una donna che si incontrano a un convegno sul ruolo della donna nei paesi arabi, Salwa al-Neimi è abilissima, sottile e ironica nell’accostare la sensualità dell’approccio dei due alle voci dei massimi esperti che si affannano a dimostrare come la donna araba non possa avere un ruolo di responsabilità nella società perché non è in grado di gestirlo. Otto racconti dove Salwa al-Neimi critica e sbeffeggia le impalcature che circondano le strutture sociali e le oscurano con una facciata di falsità e buonismo. Otto storie pervase di una femminilità piacevolissima, di una bellezza primitiva e irriverente. 

Conosci l’autore

Salwa al-Neimi

Salwa al-Neimi (1950), poetessa siriana, vive a Parigi da molti anni. Dopo gli studi di letteratura araba e di teatro, oltre a dedicarsi alla scrittura, lavora come giornalista culturale. Feltrinelli ha pubblicato La prova del miele (2008, 2010), Il libro dei segreti (2010, 2012) e, nella collana digitale Zoom, Angeli (2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Giugno, 2012
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
112
Prezzo: 
6,00€
ISBN: 
9788807723490
Genere: 
Narrativa 
Traduttore: 
Francesca Prevedello