Descrizione

“Un romanzo incantevole, splendido. Sono completamente conquistato dai personaggi di Tishani e dal suo mondo.” (Salman Rushdie)

È iniziato tutto nel 1968, quando Babo è stato il primo membro della famiglia Patel a lasciare Madras e volare a Londra per approfondire la sua educazione. Suo padre avrebbe dovuto sapere che ne sarebbero nati dei guai. E infatti lo ritroviamo in un appartamento di Finchley Road, che fa l’amore in maniera decisamente poco ortodossa con una ragazza gallese dalla pelle color latte, Siân Jones, per la quale si è preso una cotta appena ha visto lo svolazzo di un nastro rosso tra i suoi capelli. La loro è una storia d’amore “misto” in un mondo sottosopra: le due famiglie non saranno mai più le stesse. Incontriamo allora i Patel-Jones: Babo, Siân, Mayuri e Bean, nella loro piccola casa dal cancello dipinto di arancione e nero, accanto alla sede dell’Associazione Donne del Punjab. Intanto, mentre il ventesimo secolo scorre sullo sfondo – da qualche parte là fuori Jim Morrison muore in una vasca da bagno, Carlo e Diana si sposano, Indira Gandhi è assassinata dalle sue stesse guardie del corpo, la tv via cavo arriva in India –, i quattro Patel-Jones navigano nei territori inesplorati della famiglia “ibrida”: la baraonda dei parenti di Babo, il lontano crepitio della linea telefonica di quelli di Siân, la saggezza eterna e il cuore generoso della bisnonna Ba, i pericoli dei primi amori, la perdita dell’innocenza e la vecchiaia, e l’ultima grande domanda: cosa fare degli spazi che le persone amate lasciano dietro di loro? In questo tenero esordio, lirico e solare, Tishani Doshi cattura senza sforzi vezzi e calamità di un clan molto inusuale, in una storia di identità, famiglia, appartenenza e instancabile amore.

Conosci l’autore

Tishani Doshi

Tishani Doshi, nata nel 1975, è una poetessa e ballerina nata a Madras, in India, da madre gallese e padre indiano. La sua prima raccolta di poesie, Countries of the body, ha vinto il Forward Poetry Prize 2006. Feltrinelli ha tradotto il suo primo romanzo, Il piacere non può aspettare (2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2012
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
320
Prezzo: 
9,50€
ISBN: 
9788807723575
Genere: 
Narrativa 
Traduttore: 
Gioia Guerzoni