Descrizione

Adesso ce la giochiamo, pensa Giuseppe. In fondo è vero: nel momento più basso, è lì che si tirano fuori le risorse. è lì che nasce una squadra.
A Prantixedda Inferru, nel cuore dell’Ogliastra, è un’estate da quarantacinque gradi all’ombra (ma senza l’ombra) quando Raffaele, Giuseppe e Sandro arrivano nel paesino con una missione molto improbabile: far rinascere la locale squadra di calcio e vincere la Coppa Sarda. Problema numero uno: il sindaco corrotto del paese e un milionario senza scrupoli remano contro, e con grande energia. Problema numero due: uno degli amici forse sta giocando contro la sua stessa squadra. Problema numero tre: quale sarà mai la prima regola degli Shardana?
In una trama ricca di colpi di scena, avvincente come un film, Giovanni Floris sorprende tutti con una nuova, folgorante declinazione della commedia all’italiana: la commedia alla sarda. Al centro, quattro personaggi indimenticabili: Giuseppe, il giornalista stanco di intervistare politici e che sogna il riscatto calcistico; Raffaele, imprenditore che ha vissuto un’unica stagione da leone e sogna la riscossa; Sandro, il buffone senza macchia e senza paura che sogna di diventare come Dario Fo; Michela, la ragazza dagli occhi verdi decisa a salvare gli amici da se stessi – mentre sogna Raffaele. E sullo sfondo di una Sardegna al di là di ogni luogo comune, una storia piena di ingredienti saporiti e sorprendenti: un Presidente per caso, un Cavaliere furente, un amore contrastato, una squadra arcobaleno, uno scontro tra mafiosi rom e spacciatori genovesi, un campione del mondo in vacanza, uno zoppo sulla fascia destra… E l’amicizia. Quella che lotta per tenere insieme la vita, in campo e fuori.

Video

Premi e Riconoscimenti

  • 2016 - Premio Nazionale Letteratura del Calcio “Antonio Ghirelli” - sez. Narrativa - Vincitore del Premio Nazionale Letteratura del Calcio “Antonio Ghirelli” - sez. Narrativa

Recensioni d'autore

  • Una storia di speranza che parla dell'amore per il calcio.

  • Passioni, malaffare e giornalismo gli ingredienti del libro.

  • Regole non ne avevano troppe, eccetto una: quella capace di tenerli insieme e portarli alla vittoria.

  • Questo non è il Giovanni Floris della tv. È altro, è altrove. È il vecchio ragazzo che racconta una storia, quasi una favola o una di quelle leggende da bar di paese, che di anno in anno e di bocca in bocca allarga i confini della realtà e la rende magica.

  • Una commedia spassosa.

  • Davvero irresistibile.

  • E' la Sardegna che fa da sfondo a una storia di amicizia di tre personaggi che navigano fra i 40 e i 50 anni (e di una ragazza) che cercano di rimettere insieme i cocci dei sogni della gioventù inseguendo un'ultima sfida, quella di formare una squadra di calcio per partecipare a un torneo, la Coppa Sarda. Ma non c'è solo questo nel libro...

  • Con il primo, "Il confine di Bonetti", ha fatto gol. E allora Giovanni Floris torna in campo per segnarne un altro.

  • «Spesso i giornalisti non sanno scrivere romanzi» ha scritto una volta Antonio D'Orrico. Giovanni Floris invece li sa scrivere. E soprattutto riesce a divertire chi li legge. A far sorridere, talora proprio ridere. E nello stesso tempo a commuovere.

  • Calcio, amicizia e Sardegna.

  • L'intreccio è rocambolesco, tra colpi di scena e rivelazioni.

  • Una commedia in salsa sarda.

  • Tra calcio e Ogliastra.

Conosci l’autore

Giovanni Floris

Giovanni Floris è nato a Roma nel 1967. Giornalista, è stato corrispondente Rai dagli Usa. Ha pubblicato numerosi saggi tra cui Mal di merito. L’epidemia di raccomandazioni che paralizza l’Italia (2007), La fabbrica degli ignoranti. La disfatta della scuola italiana (2008) e Decapitati. Perché abbiamo la classe dirigente che non ci meritiamo (2011). Dal 2002 è stato autore e conduttore di “Ballarò” (Rai 3) . Dal settembre 2014 conduce su La7 “Di Martedì”. Con Feltrinelli ha pubblicato Il confine di Bonetti (2014), il suo primo romanzo, e La prima regola degli Shardana (2016).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 2016
Collana: 
Feltrinelli Fuochi
Pagine: 
336
Prezzo: 
18,00€
ISBN: 
9788807070433
Genere: 
Narrativa