Descrizione

Woody Guthrie, nella sua non lunga esistenza, è stato testimone diretto di cambiamenti epocali che hanno influito sulla vita sociale, politica e culturale della società americana e non solo: dalla crisi economica del 1929 alle politiche rooseveltiane del New Deal, dalle tempeste di polvere del Mid-West della metà degli anni trenta all'intervento americano nel secondo conflitto mondiale, dalla società dei consumi del dopoguerra al maccartismo, dal ribellismo degli anni cinquanta al folk revival degli anni sessanta fino all'esplosione del movimento della controcultura scoccato con la sanfranciscana Summer of Love del 1967. E Guthrie ha raccontato l'avventura dell'uomo comune in balìa degli sconvolgimenti economici, sospinto dalle tempeste di polvere di Texas e Oklahoma a cercare lavoro nei floridi frutteti della California, a soffrire fame e disoccupazione, violenza e prevaricazione in un esodo senza fine che per la prima volta ha messo gli uni contro gli altri i figli della stessa terra e della stessa cultura. Attraverso gli scritti, le canzoni, i disegni, Guthrie ha raccontato un'altra faccia del sogno americano, fatta di ingiustizia e sopraffazione, di solidarietà e disillusione, e l'ha raccontata con un forte senso della dignità dell'uomo e del rispetto per il prossimo. Dagli anni sessanta in poi l'eredità di Guthrie è stata raccolta da artisti come Pete Seeger, Bob Dylan, ‟Rambling” Jack Elliot, Arlo Guthrie (il figlio), Robbie Robertson, Bono, Bruce Springsteen, Steve Earle, Billy Bragg e altri ancora. E il suo messaggio si rivela tuttora drammaticamente attuale.

Conosci l’autore

Woody Guthrie

Woody Guthrie è nato a Okemah, in Oklahoma, nel 1912, ed è morto a New York nel 1967. Musicista e cantautore, figura leggendaria del folk americano, ha cantato la vita della gente comune, i poveri e i lavoratori, le lotte e i diritti degli uomini. E, in quanto uomo di sinistra, è stato vittima della caccia alle streghe durante il maccartismo. Oltre alle molte canzoni e a varie raccolte di scritti, ha pubblicato due romanzi, di cui uno autobiografico (Questa terra è la mia terra, Savelli 1977, marcos y marcos 1997) a cui si è ispirato il regista Hal Ashby per il film Bound for Glory (1976); in italiano sono usciti altri suoi testi in Canzoni e poesie proletarie americane (Savelli 1976) e Nato per vincere (Mazzotta 1979). Feltrinelli ha pubblicato Le canzoni di Woody Guthrie (2008).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2008
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
315
Prezzo: 
11,00€
ISBN: 
9788807720659
Genere: 
Tascabili 
Traduttore: 
Maurizio Bettelli
Curatore: 
Maurizio Bettelli
Contributi: 
Nora Guthrie