Descrizione

Nella sua ultima fiaba per bambini – ma anche per i grandi, perché no? – Madonna mette in campo come di consueto un vizio e una virtù. Se ne Le Rose Inglesi erano l’invidia e l’amicizia e in Abdi erano la disperazione e la fede, qui il vizio è l’avarizia e la virtù morale salvifica è la generosità. O forse qualcosa di più della generosità: la liberazione dalla schiavitù della ‟roba” che conduce verso una forma di generosità evangelica. Protagonista della favola è il signor Pier de’ Soldi, ricchissimo e profondamente infelice. Come dice il suo nome questo personaggio non possiede il denaro ma ne è diabolicamente posseduto. Il denaro infatti lo rende arrogante con tutti, dal momento che egli non riconosce che nel soldo il valore e tutti ne possiedono meno di lui. Il denaro gli conferisce potere e di questo Pier abusa per maltrattare in modo insensato chi lo circonda. Afflitto da una profonda infelicità, Pier de’ Soldi intraprende un viaggio (elemento fondante della fiaba) per cercare un saggio che – si dice – conosce il segreto della felicità. Il vecchio saggio lo accoglie con generosità e dopo un lauto pranzo gli confida il segreto: ‟Il segreto è questo: se saprai condividere ciò che hai e anteporre gli altri a te stesso, allora troverai la felicità”. Naturalmente Pier de’ Soldi rifiuta di prendere sul serio il saggio e lascia la sua casa. Ma uscito di lì, due uomini lo derubano e Pier viene soccorso da un uomo al quale poco prima aveva negato il suo aiuto. Con lui Pier de’ Soldi si mette in cammino per tornare a casa e, senza esserne del tutto consapevole, imparerà che condividere e anteporre gli altri a se stessi è proprio il segreto della felicità.

Conosci l’autore

Madonna

Madonna, al secolo Louise Veronica Ciccone, nasce a Bay City, Michigan, da una numerosa famiglia italiana con otto figli. La sua passione per la musica e per la danza si manifesta molto presto, consentendole di vincere una borsa di studio per l’Università del Michigan. Arriva a New York subito dopo, decisa a intraprendere una carriera nel mondo della danza. Più tardi lavorerà con Martha Graham e la Alvin Ailey Dance Troop. La sua passione altrettanto forte per la musica la porta a unirsi a diverse band, fra cui i The Breakfast Club. Nel 1982 firma un contratto con la Sire Records, avviando una strepitosa carriera discografica che la porterà a essere celebrata in tutto il mondo come la “Regina del pop”. Ha venduto oltre 200 milioni di dischi, vantando più di 25 singoli in top ten (tra cui “Material Girl”, “Like A Prayer”, “Express Yourself”, “Vogue”, “Ray of Light” e “Music”) e diversi Grammy Award. Nel 2004 la rivista “Rolling Stone” la pone al 36º posto nella lista dei migliori 100 artisti musicali di ogni tempo.
La sua carriera cinematografica comprende successi come Cercasi Susan disperatamente, Dick Tracy, Ragazze vincenti e l’acclamato documentario A letto con Madonna. La sua interpretazione da protagonista nel musical Evita di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice le è valsa un Golden Globe. Ha partecipato alla prestigiosa produzione di Broadway Speed-the-Plow di David Mamet e ha debuttato in teatro nel West End nella primavera 2002, con la fortunatissima commedia Up For Grabs. L’esordio alla regia avviene nel 2008 con Sacro e profano.
Ha scritto cinque libri per ragazzi (Le rose inglesi, 2003; Le mele del signor Peabody, 2003; Yakov e i sette ladroni, 2004; Le avventure di Abdi, 2004; Pier de’ soldi, 2005), pubblicati in oltre 100 paesi e tradotti in 30 lingue. L’editore italiano è stato Feltrinelli.


 

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Ottobre, 2005
Collana: 
Kids
Pagine: 
44
Prezzo: 
13,00€
ISBN: 
9788807924101
Genere: 
Ragazzi