Descrizione

La raccolta di tre volumi di racconti del decennio 1981-1991 comprende: Il gioco del rovescio (I edizione, il Saggiatore 1981, II edizione accresciuta Feltrinelli 1988, UE 1991), Piccoli equivoci senza importanza (Feltrinelli 1985, UE 1988), L’angelo nero (Feltrinelli 1991, UE 1993). Chiude la raccolta il racconto I morti a tavola pubblicato in ‟Micromega” nel 2002.
Nel decennio 1981-1991 il racconto e il romanzo breve rappresentarono la misura favorita di Antonio Tabucchi. Nella narrativa tabucchiana di quegli anni ‟il rebus, l’equivoco, il rovescio e il mistero tendono a sovvertire l’idea di un universo razionale. Di conseguenza, se tutta la realtà è fallibile, non esistono assoluti, quindi l’universo non ha ordine” (F. Brizio-Skov, Antonio Tabucchi. Navigazioni in un arcipelago narrativo, Pellegrini editore, 2002).
Nella prefazione a Il gioco del rovescio l’autore afferma che il libro è nato dalla scoperta che ‟una certa cosa che era ‘così’, era invece anche in un altro modo”. È un libro ‟dettato dalla meraviglia. Ma dire dalla paura, forse, sarebbe più esatto”. È un libro di grande suggestione, soprattutto per il mistero e spesso per l’inaccessibilità di qualunque soluzione. Il ‟rovescio” è appunto la possibilità di soluzioni multiple, poiché la realtà è sorprendente e inafferrabile. I racconti di Piccoli equivoci senza importanza sembrano, a una prima lettura, avventure esistenziali, ritratti di viaggiatori ironici e disperati. Però l’apparente sintonia tra il reale e il narrato diventa all’improvviso turbamento e sconcerto: ‟I barocchi amavano gli equivoci”, scrive Tabucchi nella prefazione, ‟Calderon e altri con lui elevarono l’equivoco a metafora del mondo. [...] Anch’io parlo di equivoci, ma non credo di amarli; sono piuttosto portato a reperirli”. Chiudono la raccolta i racconti di L’angelo nero tra i quali va ricordato il notissimo Il batter d’ali di una farfalla a New York può provocare un tifone a Pechino? Sono racconti popolati da fantasmi malefici, cattive coscienze, presenze allarmanti: l’oscura minaccia del male conferisce ai racconti di L’angelo nero una tonalità gotica e lunare di aspra e misteriosa bellezza.

Conosci l’autore

Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi (Pisa, 1943 - Lisbona, 2012) ha pubblicato Piazza d’Italia (Milano, 1975), Il piccolo naviglio (Milano, 1978), Il gioco del rovescio (Milano, 1981), Donna di Porto Pim (Palermo, 1983), Notturno indiano (Palermo, 1984), I volatili del Beato Angelico (Palermo, 1987), Sogni di sogni (Palermo, 1992), Gli ultimi tre giorni di Fernando Pessoa (Palermo, 1994), Marconi, se ben mi ricordo (Roma, 1997), La gastrite di Platone (Palermo, 1998), Racconti con figure (Palermo, 2011) e, con Feltrinelli, Piccoli equivoci senza importanza (1985), Il filo dell’orizzonte (1986), I dialoghi mancati (1988; nuova edizione che comprende anche Marconi, se ben mi ricordo, 2019), la nuova edizione de Il gioco del rovescio (1988), Un baule pieno di gente (1990, nuova edizione 2019), L’angelo nero (1991), Requiem (1992), la riedizione di Piazza d’Italia (1993), Sostiene Pereira (1994, premio Viareggio-Rèpaci, premio Campiello, premio Scanno, premio dei Lettori e Prix Européen Jean Monnet), La testa perduta di Damasceno Monteiro (1997), Gli Zingari e il Rinascimento. Vivere da Rom a Firenze (1999), Si sta facendo sempre più tardi (2001, Prix France Culture 2002), Autobiografie altrui (2003), Tristano muore (2004, miglior libro dell’anno secondo la rivista francese “Lire”), Racconti (2005), L’oca al passo (2006), Il tempo invecchia in fretta (2009), Viaggi e altri viaggi (2010), la riedizione de Il piccolo naviglio (2011), Romanzi (2012), Di tutto resta un poco (2013), Per Isabel (2013). Ha curato l’edizione italiana dell’opera di Fernando Pessoa e ha tradotto le poesie di Carlos Drummond De Andrade (Sentimento del mondo, Torino, 1987). Ha ricevuto il Prix Médicis étranger e il Prix Européen de la Littérature in Francia;

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Dicembre, 2005
Collana: 
Le Comete
Pagine: 
416
Prezzo: 
20,00€
ISBN: 
9788807530159
Genere: 
Narrativa