Carlo Cottarelli

Carlo Cottarelli (Cremona, 1954), dopo aver lavorato in Banca d’Italia ed Eni, dal 1988 al 2013 è stato nello staff del Fondo monetario internazionale, dirigendo il dipartimento di Finanza pubblica dal 2008 al 2013. È stato Commissario straordinario per la revisione della spesa, nominato dal governo italiano, dall’ottobre 2013 al novembre 2014. Dopo il ritorno per tre anni al Fondo monetario come direttore esecutivo, ha diretto l’Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’Università Cattolica di Milano e insegnato all’Università Bocconi, fino alla sua elezione a senatore nel settembre 2022. Per Feltrinelli ha pubblicato: La lista della spesa. La verità sulla spesa pubblica italiana e su come si può tagliare (2015), Il macigno. Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene (2016), I sette peccati capitali dell’economia italiana (2018), Pachidermi e pappagalli. Tutte le bufale sull’economia a cui continuiamo a credere (2019), All’inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica (2021) e Chimere. Sogni e fallimenti dell'economia (2023).

Carlo  Cottarelli

Chimere di Carlo Cottarelli

Cos’hanno in comune il sogno libertario delle criptovalute, quello tecnocratico dell’indipendenza delle banche centrali, la finanziarizzazione del sistema economico, l’abolizione della fatica attraverso la tecnologia, la globalizzazione e un mondo senza barriere, l’illusi…

Carlo Cottarelli dialoga con i suoi lettori in un evento online esclusivo

In occasione dell’uscita del nuovo libro di Carlo Cottarelli All’inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica, in libreria dal 4 marzo per Feltrinelli, venerdì 12 marzo alle 19 l’autore sarà protagonista di una serata speciale online in cui dialogherà con Alessandro Tommasi di Will e i suoi lettori in un incontro esclusivo organizzato con le librerie di tutta Italia che hanno aderito alla iniziativa.

Carlo Cottarelli in finale per il Il Premio Letterario Caccuri

Carlo Cottarelli con I sette peccati capitali dell'economia italiana è tra i finalisti dell'edizione 2019 del premio Caccuri, un contest di saggistica che si svolge in agosto nella Presila crotonese, in Calabria, a Caccuri. La serata conclusiva il 10 agosto.