Descrizione

Una crociera, una vacanza, un lago, un luogo dell'immaginazione che allontana felicemente dalla realtà. Una nave che viaggia attraverso gli splendori del Mediterraneo, da Genova ad Ajiaccio a Malta a Istanbul . Solo che questa nave, "immensa, salda e ferma come un edificio" si rivela un mondo chiuso e infido, che man mano ricrea le paure e le tensioni quotidiane, le esaspera anzi, costringendo i suoi occupanti a incontrarsi e scontrarsi, a inseguirsi e sfuggirsi. Un clinico oculista di fama che cerca di "addomesticare il disordine" dell'esistenza, la sua bella moglie che teme, non meno di lui, il vuoto di un matrimonio senza amore, un vecchio signore prodigo di affetto paterno e un giovane intellettuale arrogante: tra di loro intercorrono legami e lacerazioni anche violente, che si proiettano sulla vivida galleria di figure ilari o grottesche che li circondano. Sono solo cinque giorni di crociera, ma hanno la ruvidità sconcertante e tumultuosa di un'intera massa di vita.

Conosci l’autore

Cesare De Marchi

Cesare De Marchi (Genova, 1949) ha vissuto a lungo a Milano e risiede attualmente in Germania. Ha pubblicato diversi racconti e i romanzi: Il bacio della maestra (Sellerio, 1992), La malattia del commissario (Sellerio, 1994) e per Feltrinelli Il talento (1997, premi Campiello e Comisso 1998; UE, 2014), Una crociera (2000), Fuga a Sorrento (2003), La furia del mondo (2006, premi Frignano e Dessì; UE, 2007), La vocazione (2010; UE, 2014), L’uomo con il sole in tasca (2012). Da ultimo Nove storie storiche (il Saggiatore, 2013) e Larte di raccontare (Edizioni di storia e letteratura, 2013), che riprende il saggio Romanzi. Leggerli, scriverli (Feltrinelli, 2007). Fra le sue traduzioni letterarie, Il padre Goriot di Balzac e le Novelle di Schnitzler, entrambi nei  “Classici” Feltrinelli.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2000
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
264
Prezzo: 
13,94€
ISBN: 
9788807015748
Genere: 
Narrativa