L'aggancio

di Nadine Gordimer

11,55 € 16,50 € -30%
6,99 €
Oppure su
L’incontro casuale in un garage di Cape Town tra una ricca ragazza bianca e un giovane arabo, colto ma povero, mette in moto una serie di eventi inimmaginabili. Abdu, l’uomo del garage, si chiama in verità Ibrahim ibn Musa. È immigrato illegalmente in Sudafrica da un misero paese africano con una laurea in economia. La ragazza è Julie Summers, insofferente al proprio ambiente privilegiato ma culturalmente ristretto. La loro relazione è sostenuta all’inizio da una forte attrazione sessuale che è quasi l’unico linguaggio comune tra due mondi assolutamente diversi. Ma la loro storia si rafforza al punto che, quando le autorità obbligano Ibrahim a tornare nel suo paese, Julie sorprende la famiglia, gli amici e soprattutto se stessa decidendo di seguirlo come moglie. In una piccola città sommersa dalla polvere e circondata dal deserto, Julie lotta per essere accettata dalla sua nuova famiglia mussulmana. Ibrahim, intanto, continua a lottare per emigrare ancora, verso gli Stati Uniti. Quando finalmente arriva il momento della partenza, la scelta di Julie sarà ancora una volta sorprendente: decide infatti di restare. Con questo nuovo romanzo, Nadine Gordimer indaga le ragioni dell’amore, esplora l’incontro tra culture diverse e racconta la condizione dei disperati, privati di ogni certezza.
Leggi tutto…

Nadine Gordimer

Nadine Gordimer (1923-2014), nata nel Transvaal, in Sudafrica, premio Nobel per la letteratura nel 1991, ha pubblicato con Feltrinelli: Un mondo di stranieri (1961), Occasione d’amore (1984), Un ospite d’onore …

Scopri di più sull’autore
  • Marchio: FELTRINELLI
  • Data d’uscita: 7 Giugno 2002
  • Collana: I Narratori
  • Pagine: 271
  • Prezzo: 11,55 €
  • ISBN: 9788807016165
  • Genere: Narrativa
  • Traduttore: Eva Kampmann