Descrizione

"Perché milioni di giovani perbene si trasformarono in un'orda di assatanati dediti a sesso, droga e rock & roll? Cosa li spinse a costruire barricate, viaggiare in autostop e danzare nudi?
Poligamia, marijuana, femminismo; magia, yoga, ideologie totalitarie contaminarono i loro cervelli.
Erano disperati? Erano peccatori? Erano figli di papà debosciati?
Finalmente tutta la verità senza pellicce sulla lingua."

Jacopo Fo, Sergio Parini

Conosci l’autore

Jacopo Fo

Jacopo Fo (Roma, 1955) è scrittore, attore, regista, blogger, fumettista e attivista. Figlio di Dario Fo e Franca Rame, negli anni si è espresso con grandi risultati in vari settori aristici e letterari. Con Feltrinelli ha pubblicato ’68. C’era una volta la rivoluzione. I dieci anni che sconvolsero il mondo (1997).

Scopri di più >>

Sergio Parini

Sergio Parini (Milano 1955), laureato in legge, ha collaborato con "Lotta Continua", "Linus", "il manifesto" e "Epoca".

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Gennaio, 1997
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
184
Prezzo: 
6,20€
ISBN: 
9788807814174
Genere: 
Tascabili