Il romanzo di Daniel Kehlmann "Fama" ha vinto il prestigioso Premio Cévennes con la traduzione francese "Gloire". Dalla motivazione della giuria : "Non solo la composizione e la forma di questo romanzo sono brillanti, ma l'autore vi pone anche delle domande sulla vita, sulla gloria, sull'identità e sul modo di conoscere - o di non conoscere, appunto - l'altro. All'autore vanno 20,000 euro mentre 5,000 vanno alla traduttrice Juliette Aubert.
Daniel Kehlmann

Daniel Kehlmann

Daniel Kehlmann è nato nel 1975 a Monaco di Baviera e vive a Berlino e New York. I suoi libri, tradotti in decine di lingue, hanno vinto numerosi premi. Con Feltrinelli sono usciti La misura del mondo (2006), È tutta una finzione (2007), Fama. Romanzo in nove storie (2010), I fratelli Friedland (2015) e Il Re, il cuoco e il buffone (2019). Con La misura del mondo ha venduto oltre un milione di copie diventando il più importante fenomeno editoriale del secondo dopoguerra tedesco.

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>