Secondo gli analisti di mercato, l'accordo tra Fiat e Chrysler farà tendenza. La conversione del mercato americano è inevitabile, e dopo il lancio della nuova Cinquecento Limousine (identica al modello italiano, ma lunga sette metri e alta tre) nuovi prodotti ibridi, ispirati al talento italiano, invaderanno gli States. Queste le anticipazioni più interessanti.

Nasa-Pininfarina
La sinergia prevede la produzione di nuove astronavi spider, velocissime e molto glamour, che prenderanno il posto dei vecchi e ingombranti veicoli spaziali americani. Circolano già le foto dei due nuovi Shuttle 'Laureato' e 'Sorpasso', ispirati ai due celebri film: si possono guidare con il gomito appoggiato al finestrino e hanno il clacson bitonale, omaggio a Vittorio Gassman. Naturalmente andranno rivisti i programmi megalomani del passato: impensabili spedizioni su Marte o sulla Luna, si punta sui più economici e sicuri tragitti terrestri. Puntando la rampa di lancio in orizzontale anziché in verticale, si può arrivare da San Francisco a New York in pochi minuti. Gli astronauti saranno dotati di un'imbottitura antiurto ideata dai designer del Circo Medrano.

McDonald's-Vissani
Il celebre chef umbro ha rilevato il colosso della ristorazione americana, in bancarotta dopo il naufragio di un cargo di maionese (una catastrofe ecologica spaventosa) e dopo il crollo delle quotazioni di Borsa dei bicchieri di carta. Vissani intende rispettare il tradizionale modello del fast food, però rinnovandolo: rimarranno le code in piedi per le ordinazioni, ma per avere un piatto sarà necessario aspettare almeno un'ora e mezza. Questo a causa della cura, tutta italiana, necessaria per preparare le nuove specialità: minestrone di cozze e cicerchie con fiori di lentisco, purea di branzino e mirtilli, brasato di porcellino in salsa di bietole, che per evitare l'uso malsano dei contenitori di plastica saranno serviti da un pentolone rovente direttamente nelle mani del cliente. In omaggio alla tradizione McDonald's, rimarrà in lista l'hamburger rivisitato da Vissani: un filetto al sangue nascosto dentro un pane pugliese da un chilo. Resta la maionese, ma verrà preparata al momento davanti al cliente.

New York Times-Libero
La crisi del prestigioso quotidiano è irreversibile. Spostare la sede da un grattacielo di 120 piani a uno di soli centodieci non è bastato. Grazie all'accordo con il quotidiano di Feltri il Nyt conta di rilanciare le vendite abbandonando la sua paludata linea radical chic e sposando la tipica verve popolaresca del quotidiano italiano. Tra le prime campagne di stampa, 'Obama finto negro', 'Wall Street va ripulita con l'acido muriatico', 'Le marchette di Hillary Clinton' e 'Silvio fagli il culo'. Perplessità di qualche vecchio redattore ebreo del Nyt per l'inserto a fascicoli sulle opere di Mussolini. Feltri ha rimediato proponendo anche un inserto a fascicoli sul genocidio degli indiani raccontato dai protagonisti: i cow-boy.

Boeing-Piaggio
Le gigantesche aeronavi da 600 posti hanno fatto il loro tempo.
La Piaggio ha rilevato le quote di maggioranza della Boeing e sta per lanciare la moda dell'aereo-scooter, molto trendy tra i giovani manager. La tendenza al decollo delle Vespe degli anni Cinquanta, le cui ruote grosse come un 45 giri perdevano aderenza già sopra i 30 all'ora, ha permesso di approntare un prototipo bi-posto (sul sellino posteriore siederà la hostess) con gli di vera pelle e bauletto impermeabile, che con gli alisei favorevoli può trasvolare l'oceano in soli due giorni. Previsto anche il rinfresco. La hostess, da dietro, riempirà di noccioline la bocca del pilota alzandogli la visiera del casco integrale.

Torna alle altre news >>