Tutto ciò che sono di Anna Funder ha vinto il più importante premio letteario australiano: il 2012 Miles Franklin Literary Award.
Dalla motivazione del premio: ‟I giudici hanno ammirato quest’ambizioso romanzo che si muove attraverso continenti e decadi per ricordarci che le esperienze di esilio e dislocazione sono state a lungo parte della vita australiana… è una testimonianza di quelli che hanno guidato la resistenza al nazismo, e una riflessione sui mezzi limitati della narrativa e della storia nel rappresentare il passato traumatico e di rendere giustizia alle sue vittime.”

Torna alle altre news >>