La Scuola Holden cambia Cambia la sede, cambiano i percorsi. Invece di una sola classe ce ne saranno sei, chiamate College, ognuna dedicata a una disciplina: Scrivere, Filmmaking, Acting, Series, Real World e Crossmedia. Poiché vogliamo essere sicuri che la Holden sia un posto stimolante per chi lo sceglie, continueremo a fare selezione.
Da quest’anno, però, avverrà tutto interamente on-line, o quasi: troverai l’Application Form sul nuovo sito a partire dal 2 aprile.
L’8 ottobre 2013 cominciano le lezioni, nella nuova sede della Scuola: la Caserma Cavalli, in piazza Borgo Dora a Torino.
Insomma, abbiamo ancora tante storie da raccontare: anche se siamo orgogliosi di quelle che abbiamo scoperto fino adesso. Come quelle di Francesco e Luciana, i Maniaci D’Amore.

Se volete scoprirla, qui c’è un anteprima.


Scuola Holden

Scuola Holden

Nata a Torino nel 1994 con l'intento di creare un percorso di studi inedito per obiettivi, contenuti e metodi didattici, la Scuola Holden è una scuola di scrittura e storytelling. Un luogo unico dove si insegnano le tecniche con cui gli oggetti di narrazione sono prodotti, nel presente. Poi il talento è un'altra cosa.
Si è specializzata fino a diventare un vero e proprio laboratorio: chi ha l'urgenza di una storia qui impara a raccontarla con linguaggi e strumenti differenti.
Ma la Scuola Holden è anche altro, un centro di produzione culturale: eventi, incontri, progetti, contenuti. Un luogo aperto dove far nascere e crescere le idee.
Dal 2008 la Holden è membro attivo dello European Network of Creative Writing Programmes, una rete che promuove l'organizzazione di eventi internazionali, gli scambi culturali fra studenti e docenti, la circolazione delle idee e dei progetti nel settore della scrittura creativa.

"La Holden è nata da un'idea: che si dovesse fare una scuola in modo da formare dei narratori. Non degli scrittori. Non dei drammaturghi. Non dei registi. Ma dei narratori." –
Alessandro Baricco, il Preside.

Con Feltrinelli ha pubblicato la serie "Save The Parents":

66 mostri, fate, eroi miti, mode e altre complicazioni (inevitabili se avete figli under 12) (2012);

100 storie per quando è troppo tardi (2012);

Manicomio giardinetti. 25 tipi di mamme, 4 papà e 1 nonna d’annata (2012);

Ogni maledetta domenica. 71 idee per quando sono finite le idee (2012);

Perché non è in prima fila? 10 storie di persone diventate molto famose lo stesso (2012);

Adesso però dormi, per l’amor del cielo! 34 metodi non ordinari inventati da genitori in debito di sonno (che hanno incredibilmente funzionato, almeno una volta) (2012);

Storie per mano. 14 racconti per far volare via il tempo camminando, viaggiando, aspettando (2013);

53 risposte verosimili alle 42 domande impossibili dei nostri figli (2013);

Cucciolo d’uomo. Come sopravvivere nella giungla dei primi 40 giorni dopo il parto (2013);

I superpoteri dello yoga per andare bene a scuola (2013);

Sogni di gloria. Genitori, figli e tutti gli sport del momento (2013);

100 storie per quando è veramente troppo tardi (2013).

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>