Laeffe (canale 50 del digitale terrestre, laeffe.tv e App)  in collaborazione con Repubblica Tv presenta sabato 21 alle 21.10 GLI SDRAIATI, con Gad Lerner e sei “sdraiati”, e i commenti di Francesco Piccolo, Antonio Albanese Luciana Littizzetto e Massimo Recalcati.

Uno speciale TV dal libro best seller di Michele Serra.  Gad Lerner intervisterà l’autore sul delicato e divertente tema de Gli sdraiati, gli adolescenti di oggi. All’interno dello speciale i commenti di Francesco Piccolo, Antonio Albanese Luciana Littizzetto e Massimo Recalcati; l’incontro e il confronto  di Michele Serra con sei “sdraiati”.
Gli sdraiati di Michele Serra, scrittore, giornalista, editorialista di Repubblica, è diventato in poche settimane il libro più venduto in Italia, creando un vero e proprio caso editoriale. Gli sdraiati sono i figli adolescenti che trascorrono il tempo passando dal letto al divano, sempre connessi, tra tv, iPod, computer.
Il romanzo di Michele Serra è riuscito in maniera inedita a toccare il nucleo doloroso, ma anche comico, del rapporto padre figlio, a sviscerarne la complessità e la profondità.
In questo speciale, di laeffe in collaborazione con Repubblica TV, sabato 21 Gad Lerner intervista l'autore in un dialogo che affronta i temi dell'autorità perduta, fa  i conti con la figura fragile del padre, ma anche con la Storia delle generazioni: la generazione dei disobbedienti  con quella degli adolescenti di oggi, sino ad una riflessione su quelli che sono i cambiamenti di ogni tempo. Il libro di Serra e l’intervista di Gad Lerner coinvolgono in un dialogo incessante sospendendo ogni giudizio, per cercare di comprendere cosa veramente è necessario non perdere nell’inevitabile cambiamento.
Il libro sta infatti alimentando accesi confronti tra generazioni e risposte de “Gli sdraiati”,  la blogger Claudia Crocco ribatte  “Siamo cresciuti nell'instabilità, ma non ci diamo per vinti. Non siamo affatto sdraiati, siamo semmai incasinati, impegnati su diversi fronti perché abituati a vivere nella precarietà". Proprio questo dibattito sarà animato all’interno dello speciale con l’incontro di sei giovani con Michele Serra.
Lo speciale contiene anche gli interventi di Francesco Piccolo, Antonio Albanese, Luciana Littizzetto e Massimo Recalcati.

FRANCESCO PICCOLO:
“(...) Secondo me i genitori di tutte le epoche sono incapaci di accettare le novità, il passaggio generazionale (o almeno incapaci di accettarlo naturalmente)  in questo non credo ci sia una vera novità.
E' vero però che oggi tanto tra una generazione e l’altra c’è un salto e questo padre e questo figlio che racconta Serra hanno una distanza maggiore rispetto a quella a cui siamo abituati”.  
(...) Non so se ci troviamo in un fondamentale passaggio antropologico, ci troviamo di certo di fronte ad un passaggio sociale enorme, che più che una caratteristica generazionale è una condizione di vita”.
 
ANTONIO ALBANESE:
“Secondo me Gli sdraiati siamo un po’ tutti noi, siamo noi padri (…) che ci prendiamo e ci dobbiamo prendere molte colpe, non siamo riusciti a verticalizzare i nostri figli”.
“Sono un grandissimo fan delle nuove generazioni vedo in loro un potenziale straordinario e anche una forza incredibile, da un ventennio circa i ragazzi hanno dovuto affrontare un periodo duro, di una grande povertà culturale, alimentata da pensieri contraddittori”.

Torna alle altre news >>