E' morto a Bologna Roberto Freak Antoni, Voce degli Skiantos e inventore del Rock demenziale italiano. Lascia dietro di se una lunga serie di aforismi, molti dei quali raccolti nel volume Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti.

Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti
Roberto Freak Antoni

Roberto Freak Antoni

Roberto Antoni (Freak Antoni/Astro Vitelli/Beppe Starnazza, 1954-2014) è stato scrittore, musicista e performer, considerato uno degli autori più stimolanti nell'ambito del movimento artistico-culturale post '77. È l'ideatore riconosciuto del genere demenziale (rock improvvisato e poesia surreale) e ha formato numerose rock-band (Skiantos, Vortici ecc.). Con gli Skiantos ha realizzato dieci lp. Ha scritto diversi libri, tra cui: Stagioni del Rock Demenziale. Archeologia fantastica di modelli rock (Feltrinelli, 1981), Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (seguirà il dibattito) (Feltrinelli, 1991), Vademecum per giovani artisti (Feltrinelli, 1993), Per sopravvivere alla tossicodipendenza: manuale di prevenzione (Feltrinelli, 1994), Badilate di cultura (Sperling & Kupfer, 1995), Mia figlia vuole sposare uno dei Lunapòp (non importa quale). Indagine su di un gruppo al di sotto di ogni sospetto (Arcana, 2001). Per i "Classici" Feltrinelli ha scritto introduzione e nota al testo a Il Giornalino di Gian Burrasca (1994, 2013) di Vamba.

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>