Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim è la mostra che, dal 19 marzo al 24 luglio 2016, porta a Firenze oltre 100 opere delle collezioni di Peggy e Solomon R. Guggenheim. La mostra fiorentina vive anche presso la Feltrinelli di Piazza Duomo con l’esposizione di una sequenza di fotografie d’epoca che ritraggono Peggy e Solomon insieme ad opere e artisti protagonisti a Firenze.

A Palazzo Strozzi, Firenze, oltre 100 opere d’arte europea e americana realizzate tra gli anni venti e gli anni sessanta del Novecento. Un percorso che ricostruisce rapporti e relazioni tra le due sponde dell’Oceano, nel segno delle figure dei collezionisti americani Peggy Guggenheim e Solomon R. Guggenheim e attraverso le opere di artisti come Vasily Kandinsky, Marcel Duchamp, Alberto Burri, Lucio Fontana, Jackson Pollock, Mark Rothko, Alexander Calder, Roy Lichtenstein.

La mostra fotografica allestita per La Parete della Feltrinelli di Milano propone una sequenza di fotografie che ritraggono Peggy e Solomon R. Guggenheim insieme a opere e artisti, da Max Ernst a Jackson Pollock, da Alexander Calder a Frank Lloyd Wright. Le immagini ripercorrono alcuni momenti della vita di Solomon e Peggy: zio e nipote, collezionisti, fondatori di musei ma soprattutto grandi appassionati dell’arte del XX secolo. Entrambi concepiscono la loro avventura come un percorso destinato al pubblico, dedicato al far conoscere meglio le avanguardie, le radici fondamentali dell’arte allora contemporanea.

 

Torna alle altre news >>